welfare

Dopo il no ai giochi scattano le bugie olimpiche dei pescecani

Trema la bilancia commerciale delle bugie: quelle italiane, benché di imitazione, sono di così scarsa qualità che possono essere usate solo per il mercato interno. Ora invece i bugiardi e gli speculatori nostrani si preparano all’importazione massiccia delle bugie di lusso di Cameron sulle Olimpiadi, per dimostrare come la Raggi abbia fatto una cazzata a dire no ai giochi romani. Dico di Cameron perché le olimpiadi di Londra del 2012…


LE ELEZIONI IN AUSTRIA. UN’ANALISI ALTERNATIVA ALLA VULGATA “PROGRESSISTA”

Premessa. La FPÖ, il “diavolo”? di Paolo Borgognone Le elezioni presidenziali austriache tenutesi il 24 aprile 2016 segnarono un punto di svolta nell’ambito delle relazioni politiche interne ai Paesi della Ue. Il primo turno di queste elezioni, infatti, fu connotato dalla vittoria, nemmeno troppo a sorpresa, del candidato del Partito della Libertà Austriaco (Freiheitliche Partei Österreichs, FPÖ), Norbert Hofer, e dal simultaneo crollo di consensi dei due partiti “istituzionali” (democristiani,…


Noam Chomsky: “Le politiche neo-liberiste sono lotta di classe per abbattere democrazie e Welfare”

Dall’intervista di Noam Chomsky a El Mundo – traduzione di The Universal Obama ha appena visitato Cuba. È un segno che la politica degli Stati Uniti sta cambiando? No. È un segno che il potere degli Stati Uniti sta diminuendo molto rapidamente. Intendo dire la capacità di imporre le decisioni su altri paesi, che è la definizione di potere nelle relazioni internazionali. Il viaggio è stato presentato come una iniziativa…


La Disuguaglianza e la Distruzione della Classe Media in America

Il WSWS mostra come gli Stati Uniti – paese continuamente riproposto a modello anche per un’eventuale “Europa Unita” – stiano arrivando ad un tale livello di disuguaglianza che perfino le categorie di lavoratori tradizionalmente ritenuti benestanti, come medici, avvocati e accademici, sono sulla via della proletarizzazione. Comunque vada l’economia nel complesso, la condizione di vita della stragrande maggioranza delle persone sta continuamente e decisamente peggiorando, ad esclusivo vantaggio di un’aristocrazia…