Venezia

No Picture

Grandi opere: si alzano le paratie del Mose, si abbassano quelle della legalità

Quattro delle settantotto paratie mobili previste dalMose di Venezia si innalzano dall’acqua e scatta l’applauso delle autorità, che assistono in diretta all’evento grazie a una gita in barca comprensiva di brunch (particolarmente apprezzato il baccalà, riportano le cronache). Per chi volesse immaginarsi la scena di sabato scorso c’è un modello inarrivabile. E’ quella del Cetto Laqualunque vittorioso che, qualora il “ponte di Pilu” che unirà la Sicilia al continente non dovesse bastare, promette…


No Picture

Venezia: la cricca del MoSE

Lo scorso 14 gennaio, il Gazzettino, la Nuova Venezia ed il Corriere del Veneto – di fatto, tutti i giornali locali dell’area veneziana- hanno offerto ai loro lettori un allegato di 48 pagine 21×30 tutto di foto patinate che illustrano i tre cantieri dove si sta costruendo il MoSE e in due facciate si sintetizza “che cos’è, a cosa è servito ieri, a cosa serve oggi e a cosa servirà…


No Picture

Venezia, pubblicità e corruzione!

Se avete in programma una vacanza a Venezia e vi muove la voglia di assaporare le bellezze architettoniche dell’area Marciana, rinviate al 2016: per i prossimi quattro anni (e qualche mese), le facciate del Museo Correr, della Zecca, della Biblioteca Marciana, delle Procuratie Nuove saranno coperte da maxi pubblicità che non valgono davvero il viaggio. Mentre tutti, a cominciare dal ministro dei Beni Culturali Giancarlo Galan, condannano l’uso eccessivo di…