veltroni

No Picture

Qualcuno salvi il soldato Bersani

Walter, dacci la linea… Lo sfregio di Palermo era ancora fresco, i conteggi delle schede non ancora ultimati, quando alcuni seguaci dell’ex segretario Pd si sono riuniti con il loro leader, la sera del 5 marzo, per decidere se sferrare l’attacco decisivo a Pier Luigi Bersani, con una richiesta di dimissioni. La rivincita di quello che era successo esattamente tre anni fa, nel 2009, quando Veltroni lasciò la guida del…


No Picture

Il PD verso la Dolce Scissione

Tra i parlamentari del Pd si danno già i numeri. Se il partito votasse no alla riforma del mercato del lavoro il 40 per cento dei deputati, che diventerebbe il 50 tra i senatori, si esprimerebbe contro la linea ufficiale. Nel Pd la linea filo-Monti fa breccia, nonostante le ritrosie del segretario e dei suoi. Un esempio? La dichiarazione del segretario del gruppo alla Camera, Roberto Giachetti: «Se sul mercato…


No Picture

Ecco i redditi dichiarati da Brunetta, Casini, Di Pietro, Veltroni…

Ecco alcune delle dichiarazioni dei redditi pubblicate sul sito delle Camere (solo 224 su 945 hanno acettato). Sotto i centocinquantamila euro ovviamente “non sei nessuno”, ma resta un dubbio: poichè gadagnano oltre 12000 euro al mese solo come parlamentari, quanto devono dedurre e come per stare così bassi?… Brunetta Da Ravello alle Cinque Terre proprietà con panorama-mare   Inizia la legislatura – ancora single – vantando una casa con terreno a…


No Picture

Primarie addio. E anche l’elezione del nuovo segretario dei Giovani diventa un caso nel Pd

I regolamenti sono stati modificati e la nomina dei vertici del movimento deve passare da un congresso. Ma esplode la grana burocratica e il fuoco incrociato tra il segretario uscente Raciti e lo sfidante Benifei. La posta in gioco? Una probabile candidatura in Parlamento. E il caso potrebbe finire sul tavolo di Bersani “Basta divisioni” ha detto Pier Luigi Bersani una settimana fa. L’invito del leader del Pd però sembra…


No Picture

PD nel panico. Andare a votare? Ma anche no!

Come vi accennavamo stamattina, alla fine della giornata, e alla fine della riunione convocata dalla minoranza del Pd, la situazione sembra essere molto semplice: la maggioranza del Pd chiede il contrario di quello che chiede Bersani (sì governo tecnico, no elezioni), la minoranza del Pd sembra non essere più minoranza nel prevedere che le prossime elezioni saranno di conseguenza nel 2013, e i veltroniani e i fioroniani (anche se ad…


No Picture

Cortese Onorevole Veltroni, la cerco ma non la trovo

Cortese Onorevole Veltroni, dopo 347 giorni, 180 dei quali spesi in inutili tentativi di poter stabilire con Lei un contatto, ritento. Sono Mauro Artibani, un Consumatore, uno tra i tanti, attrezzato di competenza economica, mentore del Professional Consumer, capace di sottrarsi alla vulgata che fa di noi gli insipienti. Uno che reclama la possibilità di interloquire con la politica sui temi della crisi del meccanismo economico. Dopo aver chiamato e…


No Picture

Bersani, il testo riservato che boccia Veltroni e Repubblica

A pochi giorni giorni dalla manifestazione di Movimento Democratico al Lingotto, l’entusiamo del Pd è gia svanito. In un documento il malessere degli uomini del segretario. “La prospettiva del Lingotto 2 e la scelta di delegare a Vendola la rappresentanza della fascia di gran lunga più ampia del lavoro, in una singolare contraddizione con il ritornello di Modem di non appaltare ad altri la raccolta dei voti nell’arena del centrosinistra, porterebbe…


No Picture

L’eterno ritorno di Max e Walter, il duo d’affondo della sinistra italiana

Tra i democratici in difficoltà riaffiora l’antica certezza del binomio D’Alema-Veltroni, non proprio sinonimo di successo. Il nuovo asse D’Alema Veltroni ha scosso il sempre agitato mondo democratico. Il Pd è in sofferenza da molti mesi. Uscito sconfitto nell’occasione più che favorevole delle elezioni regionali, il partito di Bersani si è accodato all’iniziativa finiana senza però proporre un proprio profilo ad un’opinione pubblica sempre più disillusa da Berlusconi. L’illusoria unità…


No Picture

Veltroni 2, la vendetta. Ma i numeri rimangono sbagliati

L’ex sindaco di Roma parte all’attacco riproponendo la vocazione maggioritaria per risollevare i numeri del Pd. Ma i sondaggi di quando il leader era lui sono uguali a quelli di oggi. L’Unità dell’amica Concita ci informa del gran ritorno di Veltroni. Il primo segretario del Pd ripropone la sua antica strategia per riportare i democratici italiani agli antichi splendori, a suo dire. Senza la famosa vocazione maggioritaria il PD non…