Vaticano

No Picture

Nel nome di D-IOR! La Procura di Roma indaga sui soldi che la banca vaticana, tramite JPMorgan nasconde a Francoforte

La Procura di Roma sta indagando in Germania sulla banca del Vaticano, lo IOR. È questo l’ultimo colpo di scena che vede opposti da un lato il procuratore aggiunto Nello Rossi e il sostituto procuratore Stefano Rocco Fava e dall’altro il presidente e il direttore generale dell’Istituto Opere Religiose, rispettivamente Ettore Gotti Tedeschi e Paolo Cipriani, indagati dal settembre del 2010 per violazione delle norme antiriciclaggio. Siamo di fronte a…


No Picture

Anche Dio è Off-Shore!

All’inizio del mese il Dipartimento di Stato Usa che inserisce la Santa Sede nell’elenco dei Paesi che destano «preoccupazione» in tema di riciclaggio. Poi la notizia, data ieri dal Sole 24 Ore, che la filiale milanese della banca Jp Morgan ha deciso di chiudere «dal 30 marzo 2012» il conto «numero 1365» che lo Ior aprì nel 2009 perché l’istituto vaticano non avrebbe risposto a richieste di informazione su alcuni…


No Picture

Il Vaticano e la resa dei Conti Correnti

Ha il sapore di un fine-regime la lotta di potere scatenatasi all’interno del Vaticano. Perché scontri e bracci di ferro sotterranei sono sempre avvenuti nel Palazzo apostolico. Ma l’asprezza degli attacchi rivolti al segretario di Stato, in un crescendo che pare inarrestabile, rivela che all’interno della Curia ci sono gruppi e persone che – con il pontefice ormai in età avanzata e l’evidente mancanza di direzione della barca di Pietro…



No Picture

I partiti e il partito Chiesa in Italia

La gente, i cittadini, il popolo, chiamateli come volete, non sanno più a che santo votarsi. Ogni giorno hanno cento motivi in più per essere delusi e indignati. Contro governi che hanno ridotto il Paese nelle condizioni in cui si trova, contro i partiti dai quali non si sentono rappresentati e ai quali non intendono dare né fiducia, né voti. Resta il presidente della Repubblica, e con lui il presidente…


No Picture

Artif ICI contabili… ma la Chiesa pagherà?

La decisione di Monti di far pagare l´Ici alla Chiesa su tutti gli immobili oggi esenti in cui si svolge un´attività commerciale, anche non esclusiva ma prevalente, piace a Bruxelles. «Un progresso sensibile, speriamo di poter chiudere la procedura di infrazione contro l´Italia», riferisce il portavoce del commissario alla Concorrenza, Joaquin Almunia, all´indomani della lettera a lui inviata dal premier italiano proprio per schivare l´imminente condanna dell´Italia per violazione della…


No Picture

Papa Ratzi verso le dimissioni?

L’esplodere dei veleni in Vaticano è segno dello sfacelo. La guerra delle fotocopie testimonia l’autunno di un regno, caratterizzato da un monarca che si sente psicologicamente sicuro solo con il suo braccio destro eppure è consapevole della sua incapacità a guidare con pugno di ferro la macchina curiale. Intorno sta la pletora dei curiali irritati e insoddisfatti, che mandano all’esterno documenti segreti come segnali di fumo per manifestare che così…


No Picture

Lo Ior trasferisce i suoi ricchissimi fondi dalle Banche italiane a quelle tedesche!

Ancora una volta lo Ior, il forziere del Vaticano, è sotto i riflettori da parte della Procura di Roma. Secondo quanto riferito da alcune agenzie citando «ambienti giudiziari», lo Ior avrebbe provveduto a trasferire gran parte dei fondi depositati presso nove banche italiane, di cui è cliente, fra le quali Intesa Sanpaolo e Unicredit, in istituti di credito tedeschi. Per quale ragione lo Ior avrebbe deciso di interrompere i rapporti…


No Picture

“Scomunica” del Vaticano alle accuse mosse da Monsignor Viganò verso la curia Bertoniana

1 – IL VATICANO: “QUI NON CI SONO FORZE OSCURE” In Vaticano le guerre si fanno a colpi di carte. E la Santa Sede ieri ha risposto punto per punto, con una nota insolitamente ferma rispetto alle dichiarazioni morbide d´uso nella casa, alle recenti lettere con accuse di «corruzione» negli appalti scritte da monsignor Carlo Maria Viganò, l´ex segretario generale del Governatorato vaticano, e inviate al Papa e al segretario…


No Picture

“Norme antiriciclaggio non applicabili”

Il Vaticano sta prendendo per il naso da mesi la giustizia e la Banca d’Italia. Il Governo Monti dovrebbe fare la voce grossa e ottenere il rispetto degli impegni assunti in materia di antiriciclaggio, ma c’è un piccolo particolare: il ministro della Giustizia, che dovrebbe essere in prima linea in questa battaglia, è stato l’avvocato del presidente della banca vaticana (lo IOR) Ettore Gotti Tedeschi. La linea del Vaticano in questa…


No Picture

Il Vaticano querela LA7!

L’ira del Vaticano si scaglia contro La7. E in particolare contro «Gli intoccabili» di Gianluigi Nuzzi, ondata in onda mercoledì sera, sugli affari della Chiesa. La Santa Sede non ha gradito. Affatto. Tanto che il portavoce Federico Lombardi, in una nota ufficiale, parla di intraprende vie legali «per garantire l’onorabilità di persone moralmente integre e di riconosciuta professionalità, che servono lealmente la Chiesa, il Papa e il bene comune». LA…


No Picture

Monti batta cassa in Vaticano

Un’ “operazione-Cortina” anche per scovare gli enti ecclesiastici che non pagano l’Iva. Se i Comuni, assistiti dalle agenzie governative, prendessero in mano seriamente la faccenda, si assisterebbe a belle sorprese. A Roma, tanto per fare un esempio concreto, la giunta Alemanno ha portato alla luce evasioni ecclesiastiche per quasi 10 milioni di euro. E nella capitale non è finita! Immaginiamo quanto una ricerca su tutto il territorio italiano potrebbe portare…


No Picture

I panni sporchi si lavano in Chiesa?

Maggio 2010. All’assemblea generale della Cei il cardinale Bagnasco si innervosisce in conferenza stampa per una domanda sull’intervista del direttore dell’ Osservatore Romano in cui viene lodato l’esempio dei vescovi di Inghilterra e Galles che hanno istituito in ogni diocesi e molte parrocchie una task force – cui partecipano molte donne – per sorvegliare e prevenire gli abusi sessuali del clero. I vescovi italiani non istituiscono nessun organismo di controllo….


No Picture

“Questo è un mio ritratto di quando i sacerdoti iniziarono a stuprarmi”

Le vittime di abusi sessuali da parte di preti cattolici si raccolgono davanti le porte della cattedrale di Almudena La denuncia al Papa, complice di aver coperto gli scandali sessuali in cui la Chiesa Cattolica è coinvolta, non basta: uomini e donne raccontano il proprio trauma, chiedono giustizia e protestano davanti alla cattedrale Almudena di Madrid. LE STORIE – Il primo a raccontare è Phil Saviano che, a soli 12…


No Picture

Santa Evasione!

Si parla di 23.000 immobili solo a Roma! In Vaticano è scattato l’allarme rosso. Riusciranno i tanti Santi di cui gode la Chiesa in Parlamento a fargliela scampare anche questa volta? Le stime più caute calcolano in 4,5 miliardi l’anno il valore dei suoi privilegi fiscali (tra i 400 ed i 700 mln solo dall’Ici), intanto Bruxelles indaga… Ci sono gli aspirantati, i commissariati, le case sante, le pie società,…


No Picture

Sapete chi difende le scandalose esenzioni fiscali pro Vaticano? PD, UDC e FLI!

«Vaticano pagaci tu la manovra finanziaria». A un mese dagli attacchi alla casta dei politici, lanciata dall’anonimo Spider Truman, gli «indignados» della Rete tornano all’attacco. Questa volta l’obiettivo è la Chiesa e i suoi «privilegi fiscali». Sull’agorà virtuale di Facebook, è bastata una manciata di ore per far schizzare oltre quota 50 mila i «mi piace» alla pagina che accompagna una foto del Papa sotto una pioggia di banconote. E…


No Picture

“I preti pedofili fanno crollare le offerte per il Vaticano”

La Santa Sede raggiunge il pareggio di bilancio, ma le molestie sessuali dei religiosi hanno fatto diminuire le donazioni dei fedeli La gran parte degli Stati occidentali, Usa e Unione Europea in testa, hanno problemi di bilancio, ma il Vaticano no. Dopo anni di maggior difficoltà la Santa Sede ha chiuso il proprio bilancio in pareggio, un risultato ragguardevole visto il periodo di crisi. C’è però un elemento negativo. Le…


No Picture

Primo Maggio: il furto papale !

Il 1° maggio, universalmente giorno dedicato ai lavoratori, in Italia è stato requisito dalla gerarchia cattolica, segnatamente dal Vaticano che ha deciso di beatificare Giovanni Paolo II, il papa polacco, in questo giorno, con una volontà di prevaricazione ostentata e con l’intenzione di oscurare con una massa religiosa il 1° maggio laico, contrapponendo due celebrazioni, laica e cattolica, in modo artificiale e polemico. E’ vero che il papa polacco fu…