truffa

Lampedusa. La grande truffa degli Hot Spot!

LAMPEDUSA – Il Centro di accoglienza di Lampedusa: e’ dove sono passati tutti i circa 300 mila migranti africani raccolti sui barconi a poche miglia dalla costa libica e sbarcati su quest’isola negli ultimi 2 anni, prima di essere smistati verso altre destinazioni. Alla fine di ottobre, cioè ora, e’ completamente vuoto l’impianto che dalla meta’ dello scorso mese di settembre sarebbe gia’ dovuto diventare il primo “hot spot” italiano:…


No Picture

L’Italia, una bisca a norma di legge – di Carlotta Zavattiero

“Sono Carlotta Zavattiero, saluto con grande piacere e simpatia gli amici del blog di Beppe Grillo, sono giornalista e mi occupo anche del gioco di azzardo, questa grande truffa ai danni del cittadino. Prima ritenevo che fosse responsabile anche l’italiano medio: “perché giochi?“. In fondo vuoi fare soldi subito in modo facile, ma il problema, mi sono resa conto, è politico e culturale. E’ dall’alto che bisogna intervenire e non…


No Picture

Record storico del debito pubblico, PIL fermo, Consumi prossimi allo zero, banche verso il fallimento… e lo Spread scende ai livelli del 2011!?

Il vero scandalo di questi giorni è che nessuno, ma proprio nessuno, si azzarda a commentare il “miracoloso” tonfo dello Spread che ha raggiunto il suo minimo dall’ottobre 2011. Ma come? Il BelPaese ha raggiunto il record storico dello stock di debito pubblico (ce lo ha detto la Banca d’Italia tre giorni fa), il record storico di rallentamento complessivo del PIL su base trimestrale (ce lo ha detto l’ISTAT una…


No Picture

Ecco perchè questa legge elettorale è una Grande Truffa!

L’elettore non conta nulla. I partiti si scelgono, nominandoli, i loro parlamentari. Si scelgono il Presidente della Repubblica, si scelgono perfino l’opposizione. Con la legge porcellum, che da quando entrata in vigore nel 2005 nessun governo né di destra né di sinistra ha voluto cancellare, i partiti fanno il gioco delle tre tavolette con l’elettore. Per evitare che Sel, Fratelli d’Italia e Lega scompaiano del tutto con percentuali sotto il…


No Picture

Monte dei Paschi presenta il conto

La lettera è arrivata a pochi giorni dalla crisi politica che avrebbe portato al commissariamento del Comune di Siena, e davvero un istante prima che esplodesse nella città uno scandalo finanziario di cui solo ora si comprendono le proporzioni. Era il maggio 2012, e la novità è stata che a battere cassa quella volta fosse il Monte dei Paschi di Siena con il Comune. Motivo? Semplice: in quella gran confusione,…


No Picture

Primarie Pd, indagati e clientelisti fra i re delle preferenze

C’è chi può vantare un’indagine per concorso esterno in associazione mafiosa. Chi una serie lunga e articolata di conflitti di interesse. Chi è entrato dentro un’inchiesta su personaggi vicini alla ‘Ndrangheta. Chi, per carità, ha solo un cognome importante da parte di padre o di marito. Ma lo fa pesare. Nord, centro e sud, lo stile non ha regione. Questo nucleo di selezionati speciali ha vinto le primarie del 29…


No Picture

Perchè l’EURO oggi è una colossale truffa?

Con questi appunti, che non vogliono essere un articolo, si cerca di ricapitolare, per titoli, la truffa che stanno attuando sulla nostra pelle. Si ha solamente l’ambizione di semplificare delle linee guida per la necessaria opera di divulgazione giornaliera su come questi criminali ci stanno massacrando economicamente, e non solo. L’ euro non è una moneta sovrana. La moneta è estranea alla nazione, è una valuta estera. Gli Stati non…


No Picture

Ricongiungimenti previdenziali ed è caos nel PDL

«Il problema va risolto subito. E possiamo farlo già con la legge di stabilità, magari la prossima settimana quando il Governo chiederà la fiducia e presenterà il maxiemendamento. Ecco, il maxiemendamento potrebbe essere uno dei veicoli da sfruttare per mettere fine al caos dei ricongiungimenti previdenziali». Raffaello Vignali è letteralmente scandalizzato. L’Inps sta chiedendo cifre a 4 e 5 zeri per unificare i contributi pensionistici versati in due enti distinti….


No Picture

Umberto Bossi e Figli indagati per fondi neri e per truffa ai danni dello Stato

1- LEGA: INDAGATO UMBERTO BOSSI – SOTTO INCHIESTA I FIGLI RENZO E RICCARDO (ANSA) – Umberto Bossi è indagato dalla procura di Milano nell’ambito dell’inchiesta sui fondi della Lega. Indagati anche i figli Renzo e Riccardo. 2- UMBERTO BOSSI ACCUSATO TRUFFA AI DANNO STATO (ANSA) – Umberto Bossi è indagato dalla procura di Milano per truffa ai danni dello Stato in concorso con l’ex tesoriere Francesco Belsito. L’accusa riguarda i…


No Picture

San Raffaele “Angeli, Demoni e soldi pubblici”

1 – ZERO CONTROLLI PER L’AMICO DI SILVIO… “Nella vicenda del San Raffaele quel che sta emergendo non è il mega tesoro all’estero modello Parmalat,” racconta un banchiere d’affari che ha seguito il dossier. Piuttosto c’è stata una “trentennale gestione antieconomica, la follia megalomane di Verzè, e poi la connivenza incestuosa. La mangiatoia diffusa, gli sprechi legalizzati (non si contano i primari con tre segretarie), i nepotismi, le creste sulle…


No Picture

Agenzie di Casting, scuole di recitazione e portamento, book fotografici. Ecco il grande Bluff!

Decine di agenzie di casting che promettono tutto e non garantiscono nulla. Centinaia di scuole di recitazione e portamento, senza alcuno sbocco professionale. Un esercito di aspiranti attori, ballerini, cantanti, showman e vallette pronto a pagare pur di sfondare nel “mondo dello spettacolo”. È la fabbrica delle illusioni: un giro d´affari di oltre 10 milioni di euro l´anno, tra costosi book fotografici e alte quote d´iscrizione. Basta un numero per…


No Picture

“Avanti!” la truffa: per Lavitola e De Gregorio 23 milioni dai fondi pubblici dell’editoria!

Certo a pensare che è stato il quotidiano di Nenni e Pertini uno ci rimane pure male. Come avrà fatto “l’Avanti” a trasformarsi nel bancomat di due personaggi come Lavitola e De Gregorio può considerarsi una metafora della nostra storia peggiore. Un bancomat a spese dei cittadini ovviamente: De Gregorio e Lavitola sono stati infatti indagati per falsa fatturazione e truffa per accaparrarsi una cifra blu dal fondo pubblico per…


No Picture

Siamo il bancomat dei partiti: regalati 2 miliardi in vent’anni

Rimborsi elettorali, l’ultima cresta è stata fatta alle regionali del 2010. Il Pd ci ha guadagnato di più: ha ricevuto 51,8 mln L’ultima truffa è certificata da una edizione speciale della Gazzetta Ufficiale del 31 ottobre scorso. Due volumoni di migliaia di pagine che rappresentano il record assoluto della storia della Repubblica: sono contenuti tutti i bilanci integrali 2010 dei partiti politici che percepiscono rimborsi elettorali da parte dello Stato….


No Picture

Non ha mai funzionato ed è sotto inchiesta. Eppure il Sistri vince il premio internazionale

I giudici che hanno conferito l’Innovation Awards 2012, non si accorgono che non è mai entrato in funzione. Di più: la procura di Napoli indaga per associazione a delinquere il numero uno di Selex società di Finmeccanica Vince il Sistri. Il sistema di tracciabilità dei rifiuti, progettato da Selex Se.ma. (service management), società del gruppo Finmeccanica, si è aggiudicato l’Innovation Awards 2012, sezione ‘Most society impacting network of the year’,…


No Picture

Pessima figura della Premiere Dame Carlà

A 100 giorni dalle elezioni presidenziali, la figura della première dame Carla Bruni-Sarkozy viene per la prima volta messa pesantemente in discussione. Schiva in qualità di moglie del presidente della Repubblica e anche nel ruolo di madre della piccola Giulia (che oggi ha due mesi e mezzo), negli ultimi anni la Bruni aveva accettato la luce dei riflettori quasi esclusivamente per parlare delle sue attività filantropiche. Ora, alla vigilia della…


No Picture

La truffa della benzina che di prezzo non cala mai!

Il litro sfiora 1,6 euro. Italia seconda per tassazione solo all’Olanda   Un gioco delle tre carte, truccato. Il prezzo della benzina sembra sempre così ai consumatori. E Stefano Feltri sul Fatto quotidiano ci spiega perché: “L’Italia ha il prezzo dei carburanti più alto d’Europa e per ammontare della tassazione è seconda solo all’Olanda per la benzina e al Regno Unito per il gasolio”, scrive nella newsletter settimanale del 9…


No Picture

Napoli, primarie truffa? Cinesi ai seggi e 10 euro per ogni voto

Dopo la vittoria di Cozzolino su Ranieri polemiche nel Partito Democratico per i presunti brogliIl Partito Democratico non trova pace. La vittoria del bassoliniano Cozzolino su Ranieri alle primarie ha scatenato una ridda di polemiche sulla regolarità della votazione, messa in dubbio da più parti anche a causa di voci incontrollate e percentuali “bulgare” per il vincitore in quartieri di solito di destra. Scrive Repubblica in un articolo a firma…