Standard & Poor’s

No Picture

Markus Krall contro i tre giganti

Markus Krall, 49 anni, è l’ultima speranza dell’Europa. E lo sa: il vecchio continente ha bisogno del suo successo. Da alcune settimane l’analista della società di consulenza Roland Berger va avanti e indietro per l’Europa. Quasi tutti i giorni incontra i dirigenti di una banca, di una compagnia assicurativa o di un fondo di investimenti. Quasi tutti i giorni si intrattiene con il responsabile di un’impresa, presenta il suo progetto…


No Picture

Il grande conflitto di interessi mondiale

Un Italia incapace di rialzare la testa fa comodo alla speculazione internazionale. Mantenere elevati i tassi di interesse, abbassando la credibilità finanziaria di un paese, per qualcuno significa sacrifici, per tanti altri vuole dire guadagni. Il paziente deve essere mantenuto in una costante, stabile agonia: se guarisce, il gioco finisce. Se muore, pure. Così, eccoci in Europa a portare alla maestra il quaderno con i compiti fatti. La maestra mette…


No Picture

La rivolta dei leader europei contro Standard & Poor’s

La decisione di tagliare il giudizio sul debito di mezza Eurozona ha scatenato la rabbia dei governi di molti stati verso le agenzie di rating. E da mesi la Commissione Ue studia come arginare lo strapotere dei controllori americani Questa volta Standard & Poor’s ha esagerato. La decisione di tagliare il giudizio sul debito di mezza Eurozona, mandando l’Italia in serie B (BBB +) e togliendo alla Francia la tripla…