spa

No Picture

A Montecitorio regna l’Intesa

A margine dei Partiti Spa, c’è una vicenda che incrocia Intesa San Paolo e il finanziamento dei movimenti politici. “Il Banco di Napoli ce l’ha fatta: rimarrà la banca ufficiale dei deputati, essendosi riaggiudicato la convenzione in atto dal 1926. A conclusione di una ricerca di mercato avviata dall’amministrazione di Montecitorio nel dicembre 1995 sulle modalità e sull’esecuzione del servizio bancario interno alla Camera, il Banco di Napoli ha ottenuto…