socialisti francesi

No Picture

Primarie dei socialisti francesi, l’ago della bilancia è l’ “indignato”

Urne aperte all’ultimo turno delle primarie dei socialisti francesi. Scovare differenze fra i due candidati, François Hollande e Martine Aubry, non è facile. Ci ha pensato, Arnaud Montebourg, l’enfant prodige che con il suo 17% conquistato a sorpresa al primo turno è diventato l’ago della bilancia. Con un programma che mescola anti-globalismo, anti-capitalismo e una gran voglia di Stato nelle banche. E che influenza entrambe i candidati. Manca poco al termine…