scandalo

Scandalo in Campania: la camorra si tessera in massa nel PDL

Qualcuno è di altri partiti, altri, convocati dagli inquirenti dopo un momento iniziale di stupore hanno dichiarato di esser pronti a costituirsi parte civile in un eventuale processo. Altri non potranno farlo più, perchè a ben guardare, sono morti da tempo… E poi ci sono i minorenni. Tutti iscritti “a loro insaputa” al PDL in provincia di Salerno. Vittime di un raggiro orchestrato su cui stanno lavorando i magistrati campani….


No Picture

Nel PD c’è un brutto clima! “Lusi finanzava le correnti PD ereditate da Democrazia e Libertà di Fioroni, Franceschini e Rutelli”

L’incubo è che Luigi Lusi si trasformi nel compagno L, parente stretto di Primo Greganti, il compagno G che si assunse tutte le responsabilità delle tangenti coprendo i vertici del Pci. Leggende, dissero i dirigenti comunisti. Ma così Greganti è passato alla storia lasciandosi dietro una scia di sospetti e veleni. Adesso tocca al tesoriere della Margherita che si è appropriato della cassa del suo vecchio partito. In pochi credono…


No Picture

“Rimuovere i preti pedofili? Per ora non se ne parla”

La Conferenza Episcopale degli Stati Uniti non adotterà nuove linee guida per contrastare con più efficacia le molestie sessuali dei sacerdoti Nei prossimi giorni si riunirà a Seattle la Conferenza episcopale degli Stati Uniti. Il vertice della Chiesa cattolica americana dovrà discutere di come superare lo scandalo più grave della sua storia, decine di  migliaia di abusi sessuali compiuti da sacerdoti su minori e altri fedeli. Da Seattle però sembra…


No Picture

“Visti dall’estero” – Rubygate e Italia, un paese fuori controllo!

Mercoledì inizia a Milano il processo contro Berlusconi per concussione e prostituzione. La vicenda va oltre questo caso particolare. Mettiamo da parte per una volta la questione, tuttora controversa, se il primo ministro italiano abbia fatto sesso a pagamento con la allora 17enne marocchina Ruby Rubacuore. Resta comunque un fatto: Berlusconi in persona ha telefonato a fine maggio alla questura di Milano, per fare pressioni affinché la stessa Ruby, fermata…