Russia

Dura replica della Russia alle accuse britanniche

La Russia ha risposto per le rime alle accuse proferite da un membro del Governo del Regno Unito ed ricordato al ministro britannico della Difesa che i gruppi terroristi proliferavano in Siria proprio quando i cieli della Siria erano sotto il controllo della coalizione occidentale, di cui la Gran Bretagna era parte integrante. Il Ministro della Difesa britannico, Michael Fallon, aveva dichiarato alla BBC che che la Russia “è determinata…


Una informazione riservata: i russi stanno intervenendo in forma coperta anche in altri conflitti

Pochi giorni fa, in alcuni ambienti ristretti, è circolata una informazione in cui si avvertiva che la Russia stava intervenendo in forma occulta nella guerra dello Yemen, quella che contrappone l’Arabia Saudita ed i suoi alleati (USA, GB ed Emirati Arabi). Ci si riferiva ad un ultimo episodio avvenuto il 1° di Ottobre nel Mar Rosso dove una unità navale degli Emirati Arabi (EAU), che partecipa nella guerra contro lo…


La Russia e la Cina stanno formando un tandem in Siria

“La Russia e la Cina stanno formando un tandem sostenibile e strategico in Siria”, commentano gli esperti nelle dichiarazioni a Sputnik, trovandosi su posizioni simili sia la Russia che  la Cina rispetto alla situazione in Siria ed in Afghanistan. Le provocazioni degli USA fanno si che la Russia e la Cina si avvicinino sempre di più, gli esperti segnalano che la Cina sta rinforzando deliberatamente il suo ruolo nel conteso …


Possibile scontro diretto fra Russia e USA in Siria. Risposta russa e nuove minacce USA

Mosca avvisa gli USA: Impediremo attacchi aerei a truppe siriane o russe Gli USA: Non scartiamo l’idea di un attacco diretto a Damasco La Russia comunica di aver fornito alla Siria sistemi di missili terra aria che possono consentire una zona di esclusione aerea se questa risultasse  necessaria, come ha dichiarato alla Izsvestia il senatore Ígor Morózov, membro del Comitato degli Affari Internazionali della Camera Alta. Oltre ai missili S-300,…


La Russia rafforza le sue difese antimissile in Siria

Per la prima volta  la Russia ha installato in Siria un avanzato sistema antimissile con il fine di rafforzare le sue difese militari e proteggere il presidente siriano ed il Governo di Damasco  da eventuali attacchi aerei.  Questo avviene dopo la rottura delle trattative bilaterali tra Mosca e Washington  sulla Siria e dopo le “minacce” proferite da esponenti dell’Amministrazione USA circa l’eventualita’ di un un intervento militare diretto degli USA  contro…


Gli USA minacciano di manovrare il terrorismo islamico contro la Russia?

Giornalisti della pubblicazione “Kommersant” citano oggi vari analisti russi che avvisano circa il rischio di una possibile guerra indiretta tra la Russia e gli USA. Essi sostengono che i nord americani potrebbero attaccare le posizioni delle truppe dell’Esercito siriano, mentre la Russia potrebbe rispondere assestando colpi contro la denominata “opposizione moderata” protetta da Washington. Gli analisti russi sono concordi nell’indicare che gli USA hanno varcato una linea rossa nelle relazioni…


Trump spaventa l’elite della guerra: deve morire come JFK

«Donald Trump è entrato in una “kill zone” politica : l’establishment statunitense si sta allineando per eliminarlo». Trump farà la fine di John Fitzgerald Kennedy. Solo che, stavolta, non serviranno pallottole vere: basteranno quelle, virtuali, “sparate” dai media , che rispondono agli ordini dello “Stato Profondo”, cioè il vertice finanziario, l’élite di Wall Street, il Pentagono e i suoi terminali di intelligence, Fbi e Cia. Lo sostiene il britannico Finian Cunningham, osservatore…


Onu: la Russia risponde a tono alle accuse lanciate dalle potenze occidentali

Come previsto si è svolta nel pomeriggio di ieri la seduta straordinaria del Consiglio di Sicurezza dell’Onu. A richiederne la convocazione erano stati gli Stati Uniti, il Regno Unito e la Francia, la potenze occidentalidirettamente coinvolte nel conflitto siriano, che hanno accusato Russia e Siria di essere i soli responsabili delle sofferenze dei civili ad Aleppo. Sembra che la memoria difetti ai rappresentanti di quei paesi che sono gli stessi…


Colui che vacilla ha perso e la Russia ha vacillato

By Paul Craig Roberts Il Governo russo ha ingannato se stesso con la sua fantasia di voler credere che la Russia e Washington abbiano avuto una causa comune nella lotta contro l’ISIS. Il governo russo è persino arrivato a credere alla pretesa che i diversi gruppi dell’ISIS, che operano sotto diverso nome mascherato, fossero “ribelli moderati” che potevano essere separati dagli estremisti, nel momento in cui ha accettato la tregua…


War Zone. Risposta russa all’attacco dell’aviazione USA sulle truppe siriane

“Le navi da guerra russe hanno sparato 3 missili Kalibr sul centro di coordinamento operativo degli ufficiali stranieri nella regione di Dar al-Iza, ad ovest di Aleppo presso il Jabal Saman, eliminando 30 ufficiali israeliani e occidentali“, lo afferma l’agenzia Sputnik e lo conferma l’agenzia iraniana Fars News. Il servizio della fonte araba che cura le informazioni militari cita in proposito le notizie trasmesse dall’agenzia russa Sputnik da Aleppo del…


La Russia imporrà una no-fly zone alle forze degli Stati Uniti sulla Siria

di John Galt Più di un anno fa pubblicai una mappa in cui pensavo la Russia potesse imporre una cosiddetta “No-Fly Zone” sulla Siria per bloccare gli aerei della coalizione filo-USA. Era il 9 settembre 2015. Quella zona non è più rilevante da oggi. La Federazione Russa, nonostante ciò che gli idioti di Washington pensano, non gradisce essere umiliata o ingannata e gli Stati Uniti del presidente Obama e del…


La Russia si schiera contro il dominio bancario dei Rothschild

di  Alexander Azadgan La guerra è la continuazione della politica con altri mezzi”. Carl von Clausewitz (teorico militare prussiano e generale) Possiamo dedurre, al di là della citazione di cui sopra di Von Clausewitz, che la politica è una prosecuzione dell’economia con altri mezzi. Pertanto, si potrebbe sostenere che anche la guerra sia sempre una continuazione del processo di dominio economico, con altri mezzi. Ora, passiamo in rassegna brevemente la…


La Russia schiera a sorpresa i missili Iskander dalla penisola di Kola alla Siria

Una informativa britannica consegnata di recente alla Camera dei Comuni, segnala che la Russia ha adottato ultimamente drastiche misure per ridurre quelle che considera le minacce della NATO che ha provveduto a schierare massicce forze militari vicino alle sue frontiere, nel Baltico come in Romania, con inclusa istallazione di  di un sistema antimissile in Romania ed in Polonia. Il rapporto indica che la Russia ha rinforzato le sue capacità militari…


Theotonio dos Santos: “Ciò che non è sotto il loro controllo, gli USA lo considerano una minaccia”

Intervista a Theotonio dos Santos a cura diAlberto López Girondo da www.tiempoar.com.ar Traduzione di Marx21.it Theotonio dos Santos, a 79 anni si può dire che ha vissuto i grandi processi politici sulla propria pelle, dal suo esilio in Cile dopo il golpe del 1964 e il suo nuovo destino in Messico dal 1973 al ritorno in patria con il passaggio alla democrazia nel 1985. E’ stato uno dei pilastri della Teoria della Dipendenza…


La politica estera del Pd in tre punti: l’Italia non merita tutto questo

Il Partito ‘democratico’ preoccupato per le ‘tentazioni egemoniche e azioni unilaterali di Russia e Cina’ Nel leggere la mozione di politica estera presentata dal Partito che si autodefinisce “democratico”, a prima firma Rosato e approvata alla Camera dei Deputati mercoledì sera, si rimane davvero esterreffati. La discussione era stata chiesta dal Movimento 5 Stelle dopo gli ultimi drammatici avvenimenti e gli ultimi drammatici fallimenti delle scelte imposte dall’esterno a Renzi, Gentiloni e…


Il successo della Russia in Siria riconosciuto dal NYT

Un giornale USA, il New York Times, ha confermato il successo delle forze russe in  Siria e la supremazia di Mosca nella guerra per procura condotta dagli USA. ” La Russia ha vinto la guerra per procura, almeno per adesso”, ha precisato Michael Kofman, membro del centro di analisi Woodrow Wilsonen a Washington, lo ha sostenuto in un articolo pubblicato sul New York Times. Nel commentare circa i recenti episodi…


Washington è terrorizzata dalla prospettiva di un prossimo accordo Putin-Erdogan

di  Martin Berger E ‘stato annunciato che il presidente della Turchia Tayyip Erdogan andrà a San Pietroburgo per tenere un incontro personale con  Vladimir Putin, il presidente della Russia, questo Martedì. Secondo il portavoce di Putin, Dmitry Peskov, questo sarà il primo incontro personale dei due leader dal novembre 2015  e questo summit  si concentrerà sul ripristino delle relazioni bilaterali tra la Russia e la Turchia che si erano rapidamente deteriorate…


Russia: le bestie che hanno lanciato bombe chimiche contro la popolazione siriana, sono appoggiati dagli USA

Le bestie che hanno lanciato bombe chimiche contro la popolazione siriana, sono appoggiate dagli USA La portavoce della Cancelleria russa, Maria Zajarova, ha denunciato con dure  parole l’appoggio che gli USA offrono ai gruppi armati ed alle bande dei ribelli  in Siria. ” Queste bestie, quelle che hanno utilizzato armi tossiche (ordigni chimici)  contro i civili , ricevono appoggio  dagli USA, ha dichiarato questo Giovedì’ la funzionaria  con riferimento  ad…