repressione

In Belgio si sperimenta la repressione giudiziaria

Gli esperimenti avanzati dell’oligarchismo neo liberista continentale vengono condotti in Paesi marginali, dove insieme a maggiore facilità di manovra, hanno meno probabilità di arrivare alle cronache mainstream, di essere conosciuti nel dettaglio, di suscitare reazioni negative nell’opinione pubblica o di avere effetti destabilizzanti per l’Eu e il sistema occidentale in caso di fallimento. E’ stato così per la riduzione in schiavitù della Grecia che, a differenza dei Paesi baltici, messi assai peggio,…


Repressione del Governo Turco contro i curdi: deciso l’esproprio delle case nella cittadina di Sur

Repressione del Governo Turco contro i curdi: deciso l’esproprio delle case nelle cittadine di Sur e Silopi La popolazione di Sur resiste contro l’esproprio: Resisteremo fino alla fine Un ordine di  esproprio urgente è stato dichiarato dal governo turco a Sur, distretto di Diyarbakir,  di Silopi a Sirnak, a seguito di una decisione del governo. ll governo dell’AKP ha iniziato a stabilire di punto e in bianco le case da…


No Picture

Lo Yemen conteso

  In Yemen la rivolta contro il presidente Saleh, al potere dal 1978, ha dovuto affrontare una durissima repressione. Le proteste degli studenti e della società civile sono però solo uno dei fattori che minano il governo e il paese; gli altri sono i secessionisti del Sud, la ribellione sciita degli Huti al Nord, la fronda militare vicina al generale al-Ahmar, le milizie della tribù al-Ahmar (solo omonima) e le…


No Picture

Siria, la Rivolta e la Repressione

  In Siria le proteste sono represse nel sangue dal presidente Bashar al-Asad. Secondo l’Onu i morti sono a dicembre più di cinquemila. Per i giornalisti è praticamente impossibile avere a disposizione notizie attendibili. L’opposizione all’inizio scende in piazza in maniera pacifica e disorganizzata. Nei mesi successivi, di fronte a un massacro senza fine, si costituisce (in esilio in Turchia) il Consiglio nazionale siriano. Nasce anche un Esercito libero siriano,…


No Picture

Tutti gli sballi legali

Allarme dell’agenzia europea per il controllo delle droghe: sempre più cocktail scivolano all’interno delle maglie del sistema. C’è qualcosa contro cui la legge, la repressione, lo stato di diritto fondato sui divieti non può nulla: ed è, appunto, sé stesso. La legge non può vietare ciò che ha permesso, a meno di non cambiare idea: ed è proprio in queste a volte fitte, a volte ampie maglie che si infilano…