pubblici

No Picture

Il PDL spiana la strada alle mafie nel settore dei giochi pubblici!

Si annunciano grassi affari per le mafie nel decreto fiscale per cui oggi sarà votata la fiducia alla Camera per la conversione in legge. Nel segreto delle Commissioni infatti il Pdl ha introdotto emendamenti e correzioni che fanno fare un doppio passo indietro alle norme introdotte dal governo sulla disciplina dei giochi pubblici e che nei fatti impedivano la concessioni di slot machine e macchinette mangiasoldi varie agli indagati oltre…


No Picture

PD,UDC,PDL… senza vergogna. Che nessuno tocchi i finanziamenti pubblici!

Un fiume di denaro che va via via ingrossandosi proprio a partire dal 1994, l’anno successivo al referendum che aveva decretato lo stop ai finanziamenti pubblici ai partiti. Si parte con quasi 47 milioni di rimborsi elettorali alle politiche che incoronano Silvio Berlusconi premier per la prima volta e si approda ai 503 milioni dell’ultima tornata di politiche, quella del 2008. I volumi sono aumentati di dieci volte e, contemporaneamente…


No Picture

Mal d’aereo… Perchè la super offerta indiana per Malpensa è stata rifiutata?

Vito Gamberale è ̀un po’ ruvido, ma diretto. Lo conobbi all’inizio degli anni Novanta, quando era all’Imi e aveva da poco un incarico anche all’Eni. All’epoca Eni e Montedison stavano creando Enimont e la maxi-mazzetta di Tangentopoli. Quando telefonavo a Gamberale urlava che si stavano portando via soldi pubblici, danneggiando l’Eni. Lui, socialista (me lo presentò il suo amico Cicchitto), si stava mettendo di traverso ai socialisti. I fatti gli…


No Picture

Elenco stipendi manager pubblici

Ecco dunque l’elenco:      – Antonio Manganelli (Polizia) 621.253,75 euro – Mario Canzio (Ragion. gen. Stato) 562.331,86 euro – Franco Ionta (Amm. penitenziaria) 543.954,42 euro – Vincenzo Fortunato (Min. Economia)536.908,98 euro – Biagio Ambrate Abrate (Difesa) 482.019,26 euro – Raffaele Ferrara (Monopoli Stato) 481.214,86 euro – Giuseppe Valotto (Esercito) 481.021,78 euro – Bruno Branciforte (Marina) 481.006,65 euro – Corrado Calabrò (Agcom) 475.643,38 euro – Giovanni Pitruzella(Antitrust-da 11/2011) 475.643,38 euro…