protesta

Hollande affronta in Marzo un gran movimento di contestazione

Mentre tutti gli occhi degli osservatori sono puntati sulla Germania, a seguito dello sconvolgimento prodotto dalle ultime elezioni amministrative che hanno decretato lo spettacolare successo di quelle, che i media conformisti definiscono forze populiste, un’altro dei grandi paesi d’Europa sta attraversando una situazione molto critica : la Francia. di Rafael Poch Il mese di Marzo si sta rivelando un mese cruciale in Francia, nel paese che inventò nel XIX secolo…


No Picture

Chi contesta va in galera

Per il pdl contestare in piazza chi ti prende per il culo da 20 anni è gravissimo e deve essere punito. Anche con la galera. “Sanzionare, anche con il carcere, chi disturba le manifestazioni politiche in piazza. È questo il cuore del progetto di legge al quale sta lavorando il gruppo del Pdl alla Camera. Se ne sta occupando il parlamentare pidiellino Ignazio Abrignani, che, con l’assenso del capogruppo Renato…


No Picture

La Spagna è avanguardia: nel bene e nel male. La lezione che viene da Siviglia

“Desidero che il giornalismo si renda conto delle necessità storiche, di certe ineluttabilità storiche; desidero che il giornalismo collabori con la Nazione.”                                                        Benito Mussolini, 27 ottobre 1923  “Dopo tre apparizioni in video, qualunque coglione che viene intervistato dice la sua e anche quella…


No Picture

Il Portogallo scende in piazza contro la Troika

Centinaia di migliaia di manifestanti sono scesi in piazza sabato 2 marzo per protestare contro le misure imposte da BCE, Fondo Monetario e Unione Europea che dopo la riduzioni di salari e pensioni imposti nel 2012 stanno concordando con il governo di Pedro Passos Coehlo un aumento delle tasse e ulteriori tagli per 4 bilioni di euro per i prossimi due anni. Mentre nelle stanze del governo era in corso…


No Picture

Niente soldi, suore si incatenano

Assistono più di duemila persone, tra bambini e anziani. Ma i circa 40 istituti di assistenza e beneficenza di Napoli – sia cattolici che laici – rischiano la chiusura perché non hanno più soldi in cassa per pagare i dipendenti e provvedere alle primarie necessità e non ricevono da mesi quanto dovuto dagli enti locali. Per questo suore, operatori, mamme e bambini da diverse ore stanno protestando dinanzi al portone…


No Picture

Apple, il mercato e la rivolta popolare globale

Prendete il valore di tutte le società quotate sul listino di Madrid (599 miliardi di dollari), sommatele a tutte le società quotate nella Borsa di Atene (36 miliardi di dollari). Scoprirete che il totale non è sufficiente per raggiungere la capitalizzazione di Apple. Quello in cui viviamo è il mondo dove un’azione della società cofondata da Steve Jobs adesso vale 701 dollari. Valore che moltiplicato per il totale del numero…


No Picture

Luca Abbà, cosa è veramente successo – #notav

Luca Abbà è rimasto folgorato mentre, inseguito dalla polizia, è salito su un traliccio dell’alta tensione. Luca stava protestando contro l’esproprio dei terreni per ampliamento del cantiere TAV in Val Susa. Questa è la versione del leader di Rifondazione comunista, Paolo Ferrero. Ferrero dice testuale che Luca è stato inseguito su per il traliccio. Luca pare essere sfuggito ai controlli della polizia ed è salito lui medesimo sul traliccio. Da…


No Picture

Papa a Berlino, i gay preparano la protesta!

La visita di Benedetto XVI nella capitale tedesca mobilita la comunità LGBT Sotto lo slogan “Arriva il Papa” si incontreranno gli attivisti per i diritti omosessuali, per discutere della prossima visita berlinese di Benedetto XVI, che arriverà in Germania a fine settembre 2011. Il 17 febbraio ci sarà il primo meeting all’intero dei locali delle associazione dei gay e delle lesbiche di Berlino e Brandeburgo (LSVD). All’appuntamento dovrebbero partecipare secondo…


No Picture

Per “Domenica in” a Terzigno c’è un solo colpevole: la gente !!!

Lodi sperticate al governo, pollice verso ai politici locali ed ai napoletani che non vogliono discariche e termovalorizzatori e non sanno fare la differenziata. Ecco un’altra occasione persa dalla cosiddetta “Tv di servizio”… Terzigno fa audience. Le immagini di questi giorni hanno dimostrato quanto lontano fossero i proclami e gli spot dalla realtà dei fatti. Chi ha raccontato pubblicamente di aver “risolto il problema”, di “fine dell’emergenza” e di “missione…