proporzionale

Leggi elettorali, decenza e codice penale

Se una disposizione della Costituzione non stabilisse che i voti e le opinioni espresse nei dibattiti parlamentari godono dell’imperseguibilità penale, i tre quarti di questo Parlamento meriterebbero la detenzione quantomeno per “interessi privati in atti d’ufficio” o “abuso di potere” se non per attentato alla Costituzione. Mi spiego meglio.   Le leggi elettorali dovrebbero essere fatte con fini di carattere sistemico, anche perché si immagina che debbano durare nel tempo…


No Picture

Una Proposta di Legge Elettorale

Premesso che una Legge Elettorale è uno strumento che consente ai Cittadini di scegliere i Portavoce da cui vorrebbero essere Rappresentati in un’Assemblea. Per quanto ci si sforzi di studiarne una capace di dar voce a tutti e nel contempo rendere governabile un paese, qualsiasi tipo di Legge Elettorale è sempre perfettibile. In un mondo perfetto, sia in un Consiglio Comunale, in quello Regionale o in Parlamento, qualsiasi minoranza dovrebbe…


No Picture

Berlusconi verso l’estinzione politica… quindi prova a giocarsi la carta MontiBis

Governissimo-bis per restare nella stanza dei bottoni altri cinque anni. Il proporzionale come scialuppa di salvataggio. Silvio Berlusconi non ha più dubbi e la sua personalissima teoria della sopravvivenza l’ha illustrata ai dirigenti Pdl riuniti nel lungo vertice notturno di martedì a Palazzo Grazioli. Una scelta obbligata – l’approdo in un nuovo esecutivo di larghe intese con Pd e Udc – alla luce del tracollo elettorale che tutti i sondaggi…


No Picture

Vi metto io nei Casini! La scalata del PierFerdy al Quirinale è cominciata con il Partitone della Nazione!

Casini scalda i motori della sua nuova creatura politica, quel Partito della Nazione che nei progetti di Pier dovrà essere il nuovo baricentro della politica italiana. E magari su questa onda alta salire al Quirinale con i voti del Pd e del Pdl. Un conto senza l’oste, osservano nei due maggiori partiti che vogliono «prima vedere cammello poi pagare»: cioè, l’Udc con chi stringerà un’alleanza alle politiche del 2013? Il…


No Picture

Via il Porcellum? Silvio non vincerà

Con una nuova legge elettorale il recupero di Pdl e Lega sarà sempre più difficile. Il maggioritario rafforza il centrosinistra Il referendum che mira a cancellare l’attuale legge elettorale e a reintrodurre il cosiddetto Mattarellum, in vigore dal 1993 al 2005, suona come un campanello d’allarme per Silvio Berlusconi, il suo Pdl e la sua coalizione. Il Porcellum che i quesiti referendari vogliono abolire, cucito su misura per lo schieramento…