PRISM

Gli USA tentano di “asfissiare” la Russia di Putin ?

di Germán Gorráiz López Le informazioni filtrate attraverso Edward Snowden, circa il programma PRISM, avrebbero sciolto tutti gli allarmi nella CIA davanti al pericolo evidente di scoperchiare tutti i segreti inconfessabili ricavati dai sotterranei segreti dell’establishment. Putin avrebbe giocato con maestria le sue carte e dopo aver concesso a Snowden l’asilo temporaneo, egli è apparso davanti al mondo come campione della difesa dei Diritti Umani, diluendo progressivamente la sua immagine…