preferenze

Come funziona il Mattarellum: l’ennesima truffa delle oligarchie nazionali

Uno degli argomenti  più ricorrenti a favore del Mattarellum che trova sorprendentemente consensi anche a sinistra e persino in ambienti M5s è quello per il quale in questo modo si elimina il fenomeno dei “nominati” senza ripristinare le aborrite preferenze. Per di più questo metodo avvicinerebbe l’eletto agli elettori. Vediamo nel merito di che si tratta. Il collegio uninominale maggioritario è nato nell’ottocento (a turno singolo come in Inghilterra o…


No Picture

Primarie Pd, indagati e clientelisti fra i re delle preferenze

C’è chi può vantare un’indagine per concorso esterno in associazione mafiosa. Chi una serie lunga e articolata di conflitti di interesse. Chi è entrato dentro un’inchiesta su personaggi vicini alla ‘Ndrangheta. Chi, per carità, ha solo un cognome importante da parte di padre o di marito. Ma lo fa pesare. Nord, centro e sud, lo stile non ha regione. Questo nucleo di selezionati speciali ha vinto le primarie del 29…


No Picture

Una Proposta di Legge Elettorale

Premesso che una Legge Elettorale è uno strumento che consente ai Cittadini di scegliere i Portavoce da cui vorrebbero essere Rappresentati in un’Assemblea. Per quanto ci si sforzi di studiarne una capace di dar voce a tutti e nel contempo rendere governabile un paese, qualsiasi tipo di Legge Elettorale è sempre perfettibile. In un mondo perfetto, sia in un Consiglio Comunale, in quello Regionale o in Parlamento, qualsiasi minoranza dovrebbe…