parlamento

No Picture

Il naufragio del Parlamento

Il Parlamento italiano, ai giorni nostri. Prima scena. Il deputato Antonio Razzi, gruppo dei “Responsabili”, che, insieme a Scilipoti, il 14 dicembre 2010 ha abbandonato Italia dei Valori e ha assicurato a Berlusconi l’ultima maggioranza, ha scritto un libro per l’importante editore Mondadori. Il 1 febbraio il libro viene presentato alla Camera e la folla trabocca nella grande sala di Montecitorio detta” Il Mappamondo”. Sono presenti a decine deputati del vecchio regime,…



No Picture

Ungheria Pericolo! Dilagano divieti e nazionalismi in odor di Nazismo!

Nessuno è riuscito a fermarlo, né le continue manifestazioni di protesta, né le lettere di Hillary Clinton, di Barroso degli altri leader europei, né le migliaia di dimostranti, ieri davanti al Parlamento. Il premier ungherese Viktor Orban – che ha a disposizione due terzi del Parlamento – ha trascinato il suo paese, passo passo, verso una forma di autoritarismo che, dice lo scrittore Gyorgy Konrad, sconfina nella dittatura. Orban dice…


No Picture

La dinastia De Mita a Montecitorio: arriva Giuseppe, nipote di Ciriaco

Un De Mita di nuovo in Parlamento nella Seconda, anzi forse Terza Repubblica? Dello stesso ceppo di Ciriaco, storico esponente della Democrazia cristiana e della Prima Repubblica? Niente è impossibile, specie in certe famiglie in cui la politica sembra tramandarsi a mo’ di dna. E così a Montecitorio potrebbe arrivare presto Giuseppe De Mita, il nipote di Ciriaco, figlio del fratello. L’eventuale ritorno della dinastia di Nusco sugli scranni della…



No Picture

Forza Gnocca! La Casta delle Papi Girl…

Breve Bilancio… disastroso della Classe Dirigente Femminile che ha supportato il Governo Berlusconi in questi anni… A Montecitorio GABRIELLA GIAMMANCO è arrivata nel 2008. Giornalista al Tg4, viene imposta da Silvio Berlusconi nelle liste elettorali siciliane. Nipote del boss mafioso Michelangelo Alfano, negli ultimi tre anni (stipendio più indennità 14 mila euro al mese) ha firmato solo 11 interrogazioni parlamentari. Quasi tutte riguardano animali: il 5 marzo 2011 ha chiesto…


No Picture

Te la do io la Manovra!

Professioni che vincono. Categorie professionali che perdono. A chi è andata bene. A chi è andata male. I fortunatissimi, ma sarebbe meglio dire i meglio rappresentati in Parlamento, sono gli avvocati (e insieme a loro i notai e i medici). Prima, agli inizi dell’iter delle varie manovre, hanno salvato il proprio ordine professionale. Adesso i 134 deputati e senatori che provengono dalla professione forense e in gran parte la svolgono…


No Picture

54mila poltrone in meno? Davvero?

I tagli arrivano anche per le cariche pubbliche. Governo costretto L’ha fatto capire perfettamente Silvio Berlusconi durante la conferenza stampa: le misure nei confronti dei costi della politica non lo facevano impazzire, ma ha dovuto prenderle a furor di popolo. Ma qualche dubbio sulla reale applicabilità ci sono. Ne parla Dino Martirano sul Corriere della Sera: Quantificare gli effetti economici, tuttavia, per ora è difficile anche perché non è dato…


No Picture

Italia, manca la rappresentanza popolare delle professioni

Molti lettori mi scrivono chiedendomi un mio pensiero sul tal partito politico, sul tal esponente politico o sulla tal proposta di riforma legislativa avanzata da questa o quella fazione politica. Perdono tempo, da anni ormai ho smesso di dedicare le mie energie alla critica o contestazione della politica italiana, tanto non serve a niente. Vi sono già abbastanza contenitori mediatici televisivi che dedicano interi palinsesti a questo tipo di intrattenimento:…


No Picture

“I segreti della Casta”, la pagina Facebook dell’ex precario scatena l’indignazione sul web

La Rete si è scatenata contro i mancati tagli alla politica da destra a sinistra, senza risparmiare l’indifferenza della Casta che decide una manovra penalizzante per gli italiani ma non per sé. E tra i centinaia di blog, siti e pagine che si scagliano contro la Roma sprecona di Camera e Senato, una pagina Facebook scuote il web e il Palazzo. E in poco più di una giornata ha già…


No Picture

L’Italia campione mondiale di enti locali, indovina chi paga!?

Il nostro Paese ha il record di organismi elettivi, ovviamente retribuiti La riorganizzazione del quadro istituzionale che contenga i costi della politica è un’esigenza molto sentita nella popolazione, ma in Parlamento finora l’eco pare non essere arrivata. Le Province sono diventate un simbolo degli eccessi della  cosiddetta Casta, tanto per il loro numero, quanto per la disomogeneità complessiva, quanto per le migliaia di amministratori retribuiti per la gestione di pochissime…


No Picture

L’Italia, campione mondiale della Casta

I privilegi dei politici italiani sono superiori a quelli degli altri paesi I costi della politica sono sempre più insopportabili per la maggioranza dei cittadini. Le economie occidentali sono in grande difficoltà, la disoccupazione altissima e i bilanci pubblici in una situazione di estrema sofferenza. L’ansia della popolazione per il peggioramento delle proprie condizioni di vita trova un facile obiettivo, le laute retribuzioni di chi governa e porta a casa…


No Picture

Rimini, i viaggi beffa dell’Inpdap: “Così da 20 anni i disabili vengono raggirati”

L’organizzazione affidata a tour operator di Rimini e San Marino: centinaia di esposti al rientro dalle vacanze per hotel non adatti a chi ha problemi di mobilità, e non solo. Ora un’interrogazione-denuncia è sui tavoli dei ministri Sacconi e Fazio Viaggi studio per ragazzi dai 7 ai 18 anni affidati a operatori non in regola attivi tra Rimini e San Marino. Destinazioni ‘vietate’ tra York, Cambridge e Foggia. Carenze numerose…


No Picture

“Visti dall’estero” – Rubygate e Italia, un paese fuori controllo!

Mercoledì inizia a Milano il processo contro Berlusconi per concussione e prostituzione. La vicenda va oltre questo caso particolare. Mettiamo da parte per una volta la questione, tuttora controversa, se il primo ministro italiano abbia fatto sesso a pagamento con la allora 17enne marocchina Ruby Rubacuore. Resta comunque un fatto: Berlusconi in persona ha telefonato a fine maggio alla questura di Milano, per fare pressioni affinché la stessa Ruby, fermata…


No Picture

Una Repubblica fondata su Scilipoti

Quando i nostri nipoti studieranno storia troveranno la storia della seconda Repubblica sui loro libri di testi, insieme al fascismo e alla Resistenza (se resiste). E scopriranno che nel Parlamento italiano, nel 2011, esiste un gruppo che ha la golden share (in italiano, diritto di ricatto) sulla maggioranza: i Responsabili. Se i nostri nipoti si appassioneranno alle vicende di Sardelli e Polidori, Calearo e Razzi, Pionati e Romano, scopriranno anche che questo…


No Picture

Ecco come funziona il mercato delle Vacche!

Vi spiego come funziona il mercato dei parlamentari. Un deputato che è stato contattato, mi ha raccontato il metodo utilizzato dagli emissari del pdl. Il primo passaggio è un contatto informale, che sfrutta i rapporti amicali, di conoscenza, personali. Il parlamentare viene ‘agganciato’ da una persona che gli mette la pulce nell’orecchio. Gli fa sapere che ha presunte informazioni sulla possibilità che non venga ricandidato, sulla scarsa considerazione che hanno…


No Picture

Parlamento d’oro: “Dieci leggi, cento milioni l’una”

Facile farsi due calcoli: li fa il Messaggero. Bilancio presentato (un miliardo di euro), diviso le leggi approvate dalle Camere in un anno (dieci), l’importo è presto fatto. Che il Parlamento fosse ormai paralizzato, lo abbiamo scritto su queste pagine già ieri: approvate soltanto dieci leggi in un anno, con le Camere ridotte a sottoscrittori e convertitori di progetti di legge governativi, che, fra l’altro parlamento Parlamento doro: Dieci leggi,…


No Picture

Camere (da letto): in un anno votate solo dieci leggi

I conti del Corriere: 126 volte si è riunito Montecitorio, 92 Palazzo Madama. Attività ridotta al lumicino, soltanto gli stipendi sono sempre gli stessi Camere (da letto): in un anno votate solo dieci leggi Il capogruppo al Senato del Popolo della Libertà Maurizio Gasparri inveiva l’altroieri in una trasmissione televisiva contro Fabio Fazio e Roberto Saviano, dichiarando esagerati i compensi televisivi dei due. Nei giorni scorsi il PdL ha anche…