Obbligazioni

Deutsche Bank, potrebbe non riuscire a pagare gli interessi delle sue obbligazioni

Deutsche Bank non rimbalza alla borsa di Francoforte dopo il tracollo di ieri. E le rassicurazioni offerte dal colosso bancario sulla sua liquidita’ in vista del pagamento delle cedole sulle sue obbligazioni subordinate non frenano l’ascesa dei credit-default swap, i contratti di copertura dal rischio insolvenza, che anche oggi salgono raggiungendo quota 250 punti base. Le azioni di Deutsche Bank alla Bosa di Francoforte un recuperano le perdite vicine al…


Dal Portogallo alle Marche: la regola è che non ti puoi fidare delle regole

Chi investe in obbligazioni bancarie farà bene ad archiviare concetti come la certezza del diritto e belle espressioni latine quali “pacta sunt servanda” o “par condicio creditorum” (i creditori vanno trattati alla pari). Cambiare le carte in tavola: questa è la nuova massima del diritto. Ecco così che il 29 dicembre 2015 la Banca del Portogallo decide di spostare cinque obbligazioni di una banca sana (Novo Banco) in una banca…


#SalviamoiRisparmiatori dal Pd

“Centinaia di persone, piccoli risparmiatori traditi dalle banche del Pd, sono arrivate da mezza Italia e si sono radunate sotto Montecitorio per protestare contro il decreto salva-banche che sarebbe meglio definire ammazza-risparmiatori. Il M5S c’era. I portavoce hanno fatto la spola tra la commissione Bilancio, in cui si discute la legge di Stabilità, e la piazza per raccogliere le testimonianze dei cittadini ingannati e truffati. Testimonianze che sono state poi…


Obbligazioni di Banca Marche, Popolare Etruria, CariChieti e CariFerrara. Quale futuro per chi ha perso tutto?

Dopo il danno, anche la beffa. Chi pochi giorni fa ha visto azzerarsi le sue obbligazioni, può prendersela (anche) con la Banca d’Italia per il danno subito, ma il resto deve dire grazie all’informazione economica italiana. Avrà infatti sentito in televisione e letto sui giornali che “non è stato applicato il bail-in”, tanto temuto, e che “i risparmiatori sono salvi”. La prima affermazione è formalmente vera ma fuorviante, la seconda…