multe

Manovra antismog scarsa informazione, panico tra i formiginesi

Abbiamo appreso in questi giorni – spiega il portavoce M5S Rocco Cipriano – che il Sindaco con ordinanza N. 384 del 14/10/2016 ha approvato una limitazione alla circolazione veicolare per la gestione della qualità dell’aria. Ci hanno contattato diversi formiginesi per avere maggiori informazioni a riguardo, seriamente preoccupati di poter incappare nella multa che può andare dai € 164€ ai 663€ per il mancato rispetto di quest’provvedimento. Si legge nel testo…


No Picture

Dal dentista alla scuola, tutti i “benefit” dei Bossi

MILANO – Milioni di euro usciti dalle casse della Lega Nord per le spese più varie: da un «mutuo» per la scuola della moglie, Manuela Marrone, a «670mila euro per il 2011» ma senza “pezze d’appoggio” a giustificare quell’esborso e poi «perfino le fatture del dentista di Sirio», il figlio più piccolo, per non parlare dell’affitto di «una Porsche» per quello più grande, Riccardo, a cui veniva anche pagato l’affitto…


No Picture

Equitalia: illegittime le sanzioni sulle multe

C’è una sentenza, datata febbraio 2007, che potrebbe annullare le sanzioni di migliaia di cartelle di Equitalia. Una sentenza della Corte di Cassazione per anni introvabile anche nei database giuridici più forniti. Una pronuncia che, almeno sulla carta, segna un piccolo gol a favore dei debitori del fisco, dichiarando “illegittime” le sanzioni che la società di riscossione applica sulle multe e sulle ammende amministrative. A partire dalle infrazioni del codice…


No Picture

“Volevo soltanto pagare 4 multe” – La disavventura kafkiana di un cittadino alle prese con i sistemi di esazione di Equitalia

Ammetto e faccio pubblica ammenda: tra il 2004 e il 2009 ho parcheggiato la mia auto quattro volte in divieto di sosta e non ho pagato subito le contravvenzioni. Ora rischio che Equitalia Gerit, agenzia di riscossione per conto della pubblica amministrazione, mi pignori anche l’aria che respiro. Con atteggiamento minaccioso e metodi vessatori. La storia è semplice, delle multe abbiamo già detto. Ieri ho ricevuto grazie alla cortesia di…


No Picture

L’ingiustizia delle multe: purghe per i poveri, solletico per i ricchi

“NIENTE E’ PIU’ INGIUSTO CHE FAR LE PARTI UGUALI TRA DISUGUALI” Che alcuni servizi costino uguale per tutti, ci può stare; ma per quanto riguarda le CONTRAVVENZIONI, questo principio è ingiusto. Le multe servono per PUNIRE chi non rispetta una determinata legge: se la sanzione deve essere UGUALE PER TUTTI, non è giusto che un riccone e un cittadino qualsiasi, debbano pagare la stessa cifra: Chi guida con il cellulare…