MPS

La banca italiana più pericolosa: Mps o Intesa-Sanpaolo?

Attualmente nell’occhio del ciclone c’è il Monte dei Paschi di Siena (Mps) e poi le due famigerate banche venete. Ma non c’è solo il bail-in, cui pensare. Nell’ottica dei risparmiatori, la banca più pericolosa è semmai Banca Intesa. I tiri mancini del Mps risalgono al passato e indubbiamente l’elenco completo sarebbe lungo: le obbligazioni subordinate rifilate per scalare la Banca Antonveneta, prodotti finanziari tossici quali ‘For You’ o ‘My Way’,…


Sopra la banca il governo campa, sotto la banca il popolo crepa

Si diceva prima del 4 dicembre, anzi lo dicevano quelle facce di bronzo  purtroppo sempre al loro posto nonostante la sonora bocciatura del no che il sistema bicamerale faceva perdere tempo. Ma era una bugia, visto che il governo, sempre quello, ma con abiti diversi ritirati dal lavasecco, non ci ha messo poi molto a varare un fondo di 20 miliardi per salvare Mps, il banco dei pegni del Pd…


David Rossi, il corpo sarà riesumato

Sono passati tre anni dal 6 marzo 2013, e la morte di David Rossi resta un mistero. Il 22 marzo 2016 la procura della Repubblica di Siena ha disposto la riesumazione della salma dell’ex capo area comunicazione di banca Mps, precipitato dalla finestra del suo ufficio in quello che all’inizio era stato etichettato come un suicidio e che poi ha assunto sempre più i connotati del giallo. Troppi gli elementi…


No Picture

Mps: quattro motivi per restare senza parole

Perché il rinvio dell’aumento di capitale colpisce la credibilità dell’intero sistema Italia Quel che ieri è avvenuto a Siena mostra purtroppo che l’Italia è assai restia a cambiare sul serio, quando vengono al pettine disastri figli di improprie commistioni tra politica e finanza. E’ amaro dirlo: gli effetti della decisione di ieri non si ripercuoteranno solo su Siena, che dall’esplosione del plurisecolare Monte dei Paschi ne ha già subiti tanti….


No Picture

Qual’è l’unico PM indagato per aver chiacchierato delle sue inchieste? Quello che si occupa del PD e MPS!

Se le procure sono un “Fermo Posta PDF”, con i faldoni che partono verso le redazioni ogni giorno, il magistrato Aldo Natalini è indagato per violazione del segreto istruttorio perché ha parlato di indagini al telefono con un amico avvocato, intercettato per altri motivi… 1. IL PM DI MPS PARLA TROPPO: INDAGATO Stefano Zurlo per “il Giornale” Quasi non ci si crede: hanno inviato un avviso di garanzia ad uno…


No Picture

L’Italia presta 4 miliardi di euro a MPS, e Profumo per cosa li usa?

Secondo i conti presentati ieri, Mps ha comprato 3 miliardi in bond italiani nel solo ultimo trimestre – Quindi un governo insolvente promette di fornire soldi (finti) a una banca insolvente, che li usa per comprare bond del governo: così si perpetua la finzione che entrambi i soggetti siano solventi!… Ci deve essere un motivo per cui l’Italia continua a salvare “again and again and again” il Monte dei Paschi…


No Picture

Dopo lo scandalo MPS a Siena il PD crolla di 13 punti!

Il giorno dopo le politiche e a tre mesi dalle comunali dell’ultima domenica di maggio, il futuro del governo della città di Siena è un rebus. Lo è sul nome del candidato sindaco della formazione che ha egemonizzato il dopoguerra, adesso orfana di Franco Ceccuzzi. Ed è un rebus la stessa tenuta della coalizione di centro sinistra, divisa al proprio interno e insidiata all’esterno dall’eterogenea formazione che candida sindaco il…


No Picture

Commissione d’inchiesta per il Monte dei Paschi di Siena

Nel 1995 viene privatizzato il Monte dei Paschi di Siena, chi comanda è la Fondazione MPS (55%) attraverso i rappresentanti del Comune, presenti con membri quasi tutti di area pd, che dal dopoguerra governa la città (8 nominati dal Comune, 5 dalla Provincia, uno da Regione, Unisi e Diocesi). La Fondazione vive solo di dividendi e le sue quote sono vendute nel tempo a vari personaggi come Caltagirone e Gnutti….


No Picture

Il salvataggio del Monte Paschi: la truffa continua

La domanda è questa: voi comprereste, con i soldi sudati con il vostro lavoro,  qualcosa che paghereste 5 volte il suo valore? Penso che nessun cretino  al mondo sarebbe disposto a spendere tanto, per una cosa che potrebbe essere acquistata sul mercato al prezzo ridotto ad un quinto. Questo ragionamento, fin troppo banale e scontato, sembra non interessi al Governo italiano che, nell’ambito del salvataggio della Banca Monte Paschi di…