magistratura

Golpe in Turchia: ma allora, che succede?

Situazione confusa e difficile quella turca, per cui cerchiamo di procedere con ordine individuando le poche cose su cui si può fare ragionevole affidamento. In primo luogo questo è il colpo di stato più patacca che si possa immaginare: forze limitatissime, nessuno pensa ad arrestare o uccidere Erdogan, ordini confusi e con militari impreparati che non vogliono sparare sulla gente, soldati respinti nella sede radiotelevisiva da pochi poliziotti e dagli…


Attacco della magistratura a Renzi e al piddì del malaffare? Siamo sicuri?

di Eugenio Orso In queste ultime settimane i casi giudiziari e mediatici che hanno investito il piddì di governo sembrano moltiplicarsi, da Siracusa a Lodi, dalla Campania alla Sardegna, ampliando lo spettro dei reati commessi (si va dalla detenzione di droga all’evasione fiscale). Sappiamo tutti del rapporto perverso, nonché “familiare”, della ministra Maria Elena Boschi con le bancherazziatrici e del legame, addirittura intimo e “sentimentale”, dell’ex ministra e lobbista Federica…


No Picture

Uno sbadiglio che vale 16.000 euro al mese

Dura la vita del consigliere regionale. Sopratutto in tempo di crisi. E di indagini della magistratura. Ma Nicole Minetti, 27 anni, consigliere per sbaglio (o per scambio?) non sembra preoccuparsene più di tanto. Certo, andare ogni tanto al Pirellone per sentire i discorsi di quei tromboni dei politici – abbiamo una certa difficolà a inquadrare la Minetti, ex soubrette, ex ragazza immagine, ex igienista mentale, come un politico – deve…


No Picture

Sito sul Vajont oscurato per offese a Scilipoti e Paniz!

Sequestro preventivo per Vajont.Info: il GIP di Belluno ha rilevato offese ai danni degli onorevoli Domenico Scilipoti e Maurizio Paniz. La prassi appare in grado di ledere gravemente i diritti all’informazione dei cittadini italiani, secondo l’avvocato Fulvio Sarzana. Vajont.Info, il portale dedicato alla strage del Vajont, è stato oscurato a causa delle “offese agli onorevoli Domenico Scilipoti e Maurizio Paniz”. Il giudice delle indagini preliminari di Belluno Aldo Giancotti ha…


No Picture

Albertini denunciò più volte alla magistratura le magagne dell’acquisto della Serravalle!

Lo aveva detto. Anzi, lo aveva detto, ripetuto e anche scritto. Gabriele Albertini, sindaco dal 1997 al 2006, aveva presentato quattro denunce a quattro magistrature diverse, convinto com’era che nell’operazione Serravalle gestita da Filippo Penati si potessero ravvisare almeno un paio di reati: truffa aggravata e abuso d’ufficio. «E non ho mai capito perché, a fronte di tanti documenti, la magistratura penale fosse rimasta stranamente silenziosa». Per dare conforto alle…


No Picture

“Visti dall’estero” – Rubygate e Italia, un paese fuori controllo!

Mercoledì inizia a Milano il processo contro Berlusconi per concussione e prostituzione. La vicenda va oltre questo caso particolare. Mettiamo da parte per una volta la questione, tuttora controversa, se il primo ministro italiano abbia fatto sesso a pagamento con la allora 17enne marocchina Ruby Rubacuore. Resta comunque un fatto: Berlusconi in persona ha telefonato a fine maggio alla questura di Milano, per fare pressioni affinché la stessa Ruby, fermata…


No Picture

Siamo ad un metro dal golpe?

La realtà italiana è giunta ad un punto di non ritorno. La situazione che stiamo vivendo viene percepita in larga parte dell’opinione pubblica come una fase, virulenta, asprissima dello scontro politico. Non se ne percepisce, se non in pochi osservatori, la sua originale peculiarità che rende situazione non paragonabile a nessuna tra quelle vissute dal Paese. Si prospetta uno scontro aperto tra i poteri dello Stato che non ha precedenti,…