ladrona

No Picture

Lega ladrona (anche Bossi tiene famiglia)

Secondo la Procura di Milano i conti della Lega sono falsi e il tesoriere Francesco Belsito ha distratto soldi pubblici per sostenere “i costi della famiglia” Bossi. Nel decreto di perquisizione, eseguito dal Nucleo tributario della Guardia di Finanza di Milano, si legge che questi “costi” sono “esborsi effettuati per esigenze personali di familiari del leader della Lega Nord. Si tratta di esborsi in contante o con assegni circolari o…


No Picture

Lega ladrona: dopo il Trota arriva Roberto!

Adesso tocca a lui. Dopo aver “sistemato” il Trota, anche il fratello minore Roberto Libertà sarebbe pronto a un incarico all’interno della Lega. Il ragazzo, che vedete nella foto qui a sinistra, sembrava avesse ambizioni diverse: il padre giurava che voleva fare il contadino. Ma si vede che la vita dei campi era meno gradevole del richiamo della foresta politica. Ed ecco che è cominciata la guerra nella Lega tra…


No Picture

Ministeri a Milano, quanto ci costa?

Una gran sarabanda per spostare uffici: cosa succederà? E’ tutto possibile? Ci sono cose che non si possono fare perchè costa troppo farle. E altre che bisogna chiedersi se ne valga lo sforzo. L’idea di Silvio Berlusconi, che in realtà è una risposta alle sollecitazioni di Umberto Bossi che pretende lo spostamento di alcuni ministeri al nord, è quella di trasferire in valle Padana alcuni “dipartimenti”. Ovvero strutture periferiche ed…


No Picture

Lega ladrona e condoni tombali: altri 30 milioni per le quote latte e un regalino agli abusivi

Gli emendamenti al decreto Milleproroghe al vaglio del Parlamento: doni e presenti agli amici degli amici Si riapre la ‘partita’ dei condoni e delle sanatorie con gli emendamenti al ‘milleproroghe’ all’esame delle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio di Palazzo Madama. Dalla riapertura dei termini per il condono edilizio e lo stop delle demolizioni in Campania, fino alla proroga di 6 mesi per il pagamento delle multe per le quote latte….


No Picture

Lega: 23 milioni di euro in tasca al partito che da sempre fa finta di prendersela con Roma Ladrona!!!

l bilancio 2009 del Carroccio è stupendo: il partito gode di ottima salute. Diciotto milioni vengono dal finanziamento pubblico. Per il federalismo, obiettivo degli elettori, c’è da aspettare invece il 2011. Forse. Ha i conti in ordine e forte disponibilita’ liquida con oltre 23 milioni di euro, gran parte detenuta in depositi bancari e postali. Senza contare le partecipazioni in imprese stimate in piu’ di 7 milioni di euro.La Lega…