John Elkann

La “Trilateral Commission” si riunisce a Roma dopo 33 anni … ne sentivamo il bisogno?

Dal 15 al 17 aprile la Commissione Trilaterale riunisce il suo congresso annuale in un hotel di Roma. Sono passati ben 33 anni dall’ultima volta in Italia, nel 1983. Lo rivela il settimanale OGGI nel numero in edicola da domani. Parteciperanno 200 finanzieri, politici e vip da tutto il mondo (dal francese Jean-Claude Trichet all’americana Madeleine Albright e all’ex sindaco di New York Michael Bloomberg). I soci italiani sono una…


Ferrari in Borsa. Una squallida sceneggiata con Renzi e Marchionne, tali e quali li dipinge Crozza. Umiliato il cavallino rampante Di Alessandro Cardulli Lingua in bocca fra Renzi Matteo e Sergio Marchionne. L’uno presidente del Consiglio, pro tempore, l’altro presidente della Ferrari e numero uno di Fca, leggi Fiat-Chrysler e con lui lo stato maggiore del Lingotto l’amministratore delegato Amedeo Felisa, Piero Ferrari, il figlio del fondatore Enzo, il presidente…


No Picture

Fiat, cosa c’è davvero dopo Chrysler?

Sergio Marchionne e John Elkann hanno inziato il 2014 con l’acquisizione del 100% della casa automobilistica americana. Adesso la geografia del gruppo torinese cambia e diventa globale. Cosa accadrà? Cadoinpiedi.it lo ha chiesto a Gianni Dragoni, inviato del Sole24Ore e autore di Chiarelettere che ha detto: “I vantaggi per l’Italia sono tutti da dimostrare”. E ha individuato 5 punti chiave dell’acquisizione. Il 2014 è iniziato decisamente bene per John Elkann…


No Picture

The Trilateral Commission

“Vuol sapere un segreto?”, dice Carlo Secchi con la voce impastata durante un’ora di colloquio a murare domande e tramandare leggende. La Commissione Trilateral, origine americana e desideri di tecnocrazia, dollari e diplomazia, maneggia sapientemente i segreti. Secchi è il presidente italiano, nonché ex rettore all’Università Bocconi e consigliere d’amministrazione di sei società quotate in Borsa tra cui Italcementi, Mediaset e Pirelli: “Quando il nostro reggente europeo Mario Monti ha…