inchiesta

Lo scandalo Panama Papers travolge Macri: presidente argentino denunciato e sotto inchiesta

L’attuale presidente dell’Argentina già nel 2001 fu incrimato e processato insieme a suo padre Franco per contrabbando di ricambi per auto. Attraverso una società fantasma, la famiglia Macri contrabbandava ricambi per auto in Uruguay. Attraverso questo sistema l’autorità giudiziaria ha stabilito che furono evasi ben 55 milioni di dollari di Fabrizio Verde Lo scandalo Panama Papers inguaia il presidente argentino Mauricio Macri. Per il presidente neoliberista non si prospettano tempi…


Inchiesta sul grande alleato degli USA e dell’Occidente: l’Arabia Saudita

Arabia Saudita svelata. Un documentario Per sei mesi i giornalisti di Itv e Pbs hanno filmato con telecamere nascoste la vita del Regno, tra decapitazioni e repressione. E dove si insegna ai bambini: «I cristiani dovrebbero essere decapitati» I bracci alzati di due gru tengono sospesa in aria a una decina di metri di altezza una barra alla quale sono appesi cinque corpi senza testa. Appartenevano a cinque ladri, decapitati…


No Picture

Indagine aperta su Bersani

C’è un`indagine aperta su un conto corrente intestato a Pier Luigi Bersani e alla sua segretaria Zoia Veronesi sul quale sono affluiti nell`arco di molti anni, contributi privati. La Procura di Bologna ha trasmesso tre settimane fa in gran segreto alla Procura di Roma un fascicolo (senza indagati) riguardante il conto dell`agenzia del Banco di Napoli della Camera, un particolare non da poco finora rimasto segreto, nonostante sia emerso più…


No Picture

Qual’è l’unico PM indagato per aver chiacchierato delle sue inchieste? Quello che si occupa del PD e MPS!

Se le procure sono un “Fermo Posta PDF”, con i faldoni che partono verso le redazioni ogni giorno, il magistrato Aldo Natalini è indagato per violazione del segreto istruttorio perché ha parlato di indagini al telefono con un amico avvocato, intercettato per altri motivi… 1. IL PM DI MPS PARLA TROPPO: INDAGATO Stefano Zurlo per “il Giornale” Quasi non ci si crede: hanno inviato un avviso di garanzia ad uno…


No Picture

Stasera puntata bomba di “Report” sul patrimonio dei figli di Tremonti

IL COGNATO DELL’EX MINISTRO DELL’ECONOMIA TREMONTI GESTISCE UN PATRIMONIO IMMOBILIARE DI OLTRE 25 MILIONI DEI FIGLI DI GIULIETTO CON UN’ANONIMA SVIZZERA CLICCA E GUARDA LA TRASMISSIONE La storia è questa: l’amministratore degli immobili dei figli di Tremonti è Felice Beltrametti, il cognato di Giulio, fratello della moglie. Ma Beltrametti è anche socio della Generale Gestioni che ha in pancia ben 133 unità immobiliari di cui 83 tra appartamenti, locali commerciali…


No Picture

Ilva l’Affare s’ingrossa

La seconda fase dell’inchiesta delle Fiamme Gialle sui permessi dati all’Ilva di Taranto punta sui controlli mancati. E gli indagati sono 13, per corruzione e concussione. Tra le carte, anche le foto che documentano il passaggio di denaro tra Girolamo Archinà, dell’Ilva, e Lorenzo Liberti, il perito nominato dalla Procura. Hanno svenduto l’ambiente. La fase 2 dell’inchiesta della Guardia di Finanza sull’Ilva di Taranto punta su chi doveva controllare e…


No Picture

Formigoni indagato per corruzione

1 – MAUGERI: PM, CORRUZIONE FORMIGONI PER 8,5 MILIONI (AGI) – Ammonta a circa 8,5 milioni di euro la somma delle utilita’ concesse a Roberto Formigoni per favorire la Fondazione Maugeri. E’ quanto, in sostanza, viene contestato al governatore nelle 2 pagine e mezzo dell’invito a comparire che gli e’ stato notificato stamattina. In particolare, gli inquirenti fanno riferimento a viaggi, vacanze, cene, gite in barca e a un super-sconto…


No Picture

Ma Passera firmava i bilanci a sua insaputa?

Guadagnare 67 milioni di euro all’estero in pochi mesi? Difficile per una banca, soprattutto se oltre confine non si ha nemmeno una filiale. Ma diventa possibile se si comprano obbligazioni straniere che attraverso complicati meccanismi finanziari consentono di aggirare il Fisco. Tutto legale? L’Agenzia delle entrate dice di no e per evitare una supermulta Banca Intesa ha pagato oltre 200 milioni di euro e l’ex amministratore delegato Corrado Passera, ora…


No Picture

CorVus Domini

Un secondo lungo interrogatorio formale per Paolo Gabriele, il maggiordomo del Papa agli arresti perché accusato di essere il Corvo all’origine di Vatileaks, si è svolto ieri davanti al giudice istruttore Piero Bonnet e al promotore di giustizia Nicola Picardi, assistito dai suoi difensori, Carlo Fusco e Cristiana Arrù. Mentre il Vaticano – sono parole del portavoce della Sala stampa Vaticana, padre Federico Lombardi – si sente «sotto ricatto», soprattutto…


No Picture

Il Vaticano ti da una mano

C’è un continuo gioco di rimandi nell’inchiesta sul maggiordomo del Papa Paolo Gabriele. E sul ruolo che avrebbe rivestito negli ultimi mesi, quando era stato ormai accertato come numerosi documenti riservati fossero usciti dalle stanze del Vaticano. Dopo giorni di controlli e verifiche compiuti nel massimo riserbo ma tesi a individuare i suoi eventuali complici e soprattutto i suoi «terminali», continua a rimanere senza risposta un interrogativo diventato il cardine…


No Picture

No Bossi, No Party a Pontida

«Bossi detronizzato più bufera giudiziaria uguale niente Pontida». Un leghista influente riassume così l’annullamento della madre di tutte le liturgie padane, il tradizionale raduno sul pratone sacro al Carroccio. Dal 1990 la festa del Senatur. Ieri pomeriggio, a 20 giorni dall’happening, il sindaco leghista di Pontida, Pierguido Vanalli, ha dovuto rompere la finzione: «non abbiamo nemmeno preso i bagni chimici… Ci saranno i congressi nazionali (regionali, ndr) e poi quello…


No Picture

Chi è Lubiana Restaini?

1- LUBIANA E I DUE CELLULARI SEGRETI Compare una “dama bianca” tra le file leghiste. La sua figura emerge dal filone calabrese dell’inchiesta sui conti del Carroccio. Una dipendente del gruppo alla Camera che si rivela in realtà il trait d’union tra l’imprenditore veneto Stefano Bonet e i dirigenti lumbard nei giorni convulsi della scoperta dell’investimento leghista in Tanzania. Quel che colpisce i magistrati è che l’imprenditore l’ha dotata di…


No Picture

Il “lavoro sporco” dei fascisti del terzo millennio

Inchiesta. Le connessioni tra organizzazioni criminali e fascisti riportano a galla episodi apparentemente scollegati tra loro, ma che hanno invece come costante la presenza di ex militanti neofascisti, dei Nar o di altri gruppi, in attività legate alla malavita sia a livello “alto” che nel lavoro sporco propriamente detto, anche nel “terzo millennio”.   Se negli anni della “guerra a bassa intensità” (la stagione delle stragi) i fascisti sono stati…


No Picture

Andrea Defranceschi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, fa aprire gli occhi sulla pericolosa frana che potrebbe investire la Variante di Valico!

La decisione presa all’unanimità: “Sospensioni in via cautelativa almeno fino a quando non saranno terminate le indagini tecniche sulla frana e quelle penali”. Per Autostrade la strada adesso si fa difficile. I lavori di scavo della galleria Val di Sambro, quella che sta provocando la frana del paese di Ripoli, sull’Appennino bolognese, potrebbero subire uno stop che i cittadini del paesino pensavano impossibile. Oggi infatti il consiglio regionale dell’Emilia Romagna,…


No Picture

I fantasmi del Ruanda

È una delle zone d’ombra della storia recente della Francia, una di quelle ferite non rimarginate che alimentano guerre ideologiche e anatemi, un argomento che infiamma regolarmente gli intellettuali, i politici e i militanti. Il tutto si può riassumere in una domanda, semplice e terribile al tempo stesso: la Francia ha una parte di responsabilità nel genocidio ruandese che ha fatto 800mila morti in un mese? Quasi diciotto anni dopo…


No Picture

Pessima figura della Premiere Dame Carlà

A 100 giorni dalle elezioni presidenziali, la figura della première dame Carla Bruni-Sarkozy viene per la prima volta messa pesantemente in discussione. Schiva in qualità di moglie del presidente della Repubblica e anche nel ruolo di madre della piccola Giulia (che oggi ha due mesi e mezzo), negli ultimi anni la Bruni aveva accettato la luce dei riflettori quasi esclusivamente per parlare delle sue attività filantropiche. Ora, alla vigilia della…


No Picture

Decine di quotidiani politici succhiano milioni di contributi e vendono una manciata di copie!

Il quotidiano dei socialisti, storpiato nel nome e nei contenuti, pesa 17 milioni di euro. Questa cifra che il governo ha versato a una società di Valter Lavitola, il pescivendolo ancora latitante, solletica la curiosità dei magistrati. Martedì la Guardia di Finanza ha perquisito la redazione di Avanti! in via del Corso a Roma: come spende Lavitola, editore e direttore, i fondi per l’editoria? Più di 2,5 milioni di euro…


No Picture

Come hanno fatto paesi scassati come Grecia ed Italia ad entrare nell’Euro?

Dure accuse contro i banchieri di Wall Street e alcuni governi europei, in particolare Grecia e Italia, sono state mosse dal quotidiano americano New York Times e il settimanale tedesco Spiegel. Secondo i due giornali e i loro siti internet che hanno rilanciato gli articoli in tutto il mondo, banche come Goldman Sachs e JPMorgan avrebbero aiutato i governi europei con le economie più scassate a mettere in ordine con…