governo

Esperti francesi accusano le politiche svolte dal loro Governo in Libia ed in Siria

Esperti francesi adesso accusano le politiche svolte dal loro governo in Libia ed in Siria per la crescita del terrorismo | controinformazione.info Alcuni componenti della opposizione politica ed analisti francesi stanno iniziando ad esprimere il loro rifiuto alle politiche portate avanti dalla Francia in Siria. Il precedente primo ministro francese François Fillon è uno di questi. Fillon non ha potuto occultare la sua indignazione, in un programma di televisione, motivata…


La yuanizzazione del Mondo inizia alla City di Londra

Il governo cinese promuove l’internazionalizzazione della”moneta del popolo” (‘RMB’) attraverso una politica di alleanze che ignora le barriere ideologiche. Inizialmente gli sforzi della diplomazia dello yuan erano focalizzati sulla regione Asia-Pacifico, tuttavia in un secondo momento s’è reso necessario avere il sostegno dell’occidente. Dopo che il Presidente Xi Jinping ha visitato Londra, il 19 – 23 ottobre, si gettavano le basi dell’età d’oro tra Cina e Regno Unito, con entrambi…


No Picture

La troika economica di Renzi. Chi sono?

Padoan-Poletti-Guidi. Il successo dell’esecutivo dipenderà molto da questo triangolo sviluppista Il gelido passaggio della campanella tra Enrico Letta e Matteo Renzi, rende bene il clima nel quale il nuovo governo si troverà a operare. Deve guardarsi dai nemici interni oltre che da quelli, numerosissimi, all’esterno. Il pie’ veloce Renzi non parte in quarta, quindi ha bisogno di fare il più possibile finché dura l’effimera luna di miele. E buona parte…


No Picture

Gli ultimi giorni di Cinecittà #spaghettigovern

Questi giorni sembrano gli Ultimi giorni di Cinecittà, una versione sordida e surreale degli Ultimi giorni di Pompei. Una recita da spaghetti western all’amatriciana tra palazzi di cartone tirati su in qualche modo. Una città fantasma, una ghost city polverosa, un continuo andare e venire tra palazzi di cui si vede e rivede la facciata dietro alla quale non c’è nulla. Un film di serie B, ma molto costoso, fatto…


No Picture

Ecco la Squadra di Renzi

Confermati gli esponenti Ncd, ma Alfano non è vicepremier. Padoan all’Economia, Guidi allo Sviluppo Economico. Via Bonino e Mauro, al loro posto Mogherini e Pinotti. Orlando dall’Ambiente alla Giustizia, i nuovi ministri sono per metà donne. Il giuramento sabato mattina al Quirinale. Discussioni, rifiuti, vertici notturni, un incontro fiume con Napolitano, ma alla fine Matteo Renzi ha il suo Governo. Il neopremier è riuscito a salire al Quirinale nel pomeriggio…



No Picture

“Rambo-Letta” 2014, cacciabombardieri, navi, blindati, elicotteri, cannoni, siluri, bombe e droni, spese per 5 miliardi!

Cacciabombardieri, navi da guerra, blindati ed elicotteri da combattimento, cannoni, siluri, bombe, droni e satelliti spia. E’ la lista della spesa che l’apparato militare italiano ha in serbo nonostante l’opposizione parlamentare e le polemiche sugli F-35. Un “investimento” che non ha a che fare con la sicurezza nazionale, ma è il costo occulto delle missioni internazionali, prima fra tutte l’Afghanistan. E dal ministro Mauro arriva soltanto un “no comment” Generali…


No Picture

Merril Lynch: il Movimento 5 Stelle andrà al Governo! Buon 2014

L’austerità porterà al potere (nelle probabili elezioni politiche del 2015), i movimenti che si oppongono allo status quo. L’Italia vista dalla banca d’affari Merril Lynch è un Paese dove lo stallo e l’immobilismo politico hanno condizionato la vita degli ultimi anni e dove solo le nuove formazioni riusciranno a salvarsi. E’ il Movimento 5 Stelle, secondo gli analisti, il vero favorito dal ritorno al voto.  Gli analisti infatti, in un report dedicato alla situazione…


No Picture

Il governo Napolettano

È con gioia che abbiamo appreso, negli ultimi giorni di ottobre e nei primi di novembre, delle illuminanti novità. La prima è che Enrico Letta non conta nulla. Oddio, non è che prima sembrasse lo Zar di tutte le Russie, ma ad ufficializzare la sua totale insignificanza ci ha pensato l’attuale vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri. (1) Il quale ha candidamente ammesso che a governare è Napolitano, che la Costituzione…


No Picture

DECRETO PA. Dell’Orco (M5S) Governo e maggioranza difendono il privilegio delle auto blu

Respinto emendamento M5S che prevedeva risorse aggiuntive ai Vigili del Fuoco che lavorano alla ricostruzione post sisma. “Governo e maggioranza continuano a difendere con estrema sfacciataggine i loro privilegi di casta” lo dichiara Michele Dell’Orco, deputato emiliano della Commissione Trasporti, a proposito di un emendamento a sua prima firma al decreto sulla Pubblica Amministrazione arrivato in Aula con parere contrario del Governo e respinto ai voti dalla maggioranza. “Siamo di…



Penisola vista mare vendesi. Il Governo vuole cedere spiagge demaniali a privati

Le spiagge sono nostre, sono di tutti noi, dal momento che appartengono al Demanio: costituiscono cioè un patrimonio indisponibile dello Stato. Vale per quelle quelle libere, dove l’unico comfort di solito è il telo di spugna portato da casa, e vale per quelle assegnate in concessione a gestori che fanno pagare i bagnanti e in cambio mettono a disposizione cabine, sdraio, ombrelloni eccetera. Tuttavia il Governo presentemente in carica vuole mettere in vendita spiagge demaniali per rastrellare quattrini…


No Picture

Finito Berlusconi ed il PDL, già pronto il Letta bis

Napolitano vuole regolare i conti con il Banana una volta per tutte: l’idea è scippare mezzo partito a Berlusconi, tenerlo poi fuori dal governo che ha voluto ammazzare e vederlo decaduto da senatore – Se il Lettabis non si realizza, possibile un “governo di scopo” guidato dal presidente del Senato Grasso… «Bambini viziati, irresponsabili senza midollo che corrono dietro alle follie del loro capo. Ormai purtroppo è caduto anche il…


No Picture

Ci risiamo, Marchionne ricatta il parlamento! Me ne vado

Dopo lo smacco della sentenza della Consulta che ha dato ragione alla Fiom, Marchionne infuriato minaccia: “Un intervento legislativo è ineludibile: la certezza del diritto in una materia così delicata è una condicio sine qua non per la continuità stessa dell’impegno industriale di Fiat in Italia…” Ultima chiamata di Sergio Marchionne alle istituzioni: Mirafiori (solo 11mila veicoli prodotti tra gennaio e giugno a fronte di una capacità pari a 300mila…


No Picture

Tra Colombe, Falchi e Pitonesse verso la fine

1. “SE MI IMPEDIRANNO DI FARE POLITICA IL GOVERNO CADRÀ” Francesco Grignetti per La Stampa A questo punto sembra proprio che la vita del governo sia appesa a un filo. Tutti gli sforzi dei pompieri sono stati vanificati in un lampo quando ieri sera il Cavaliere ha alzato il telefono e si è messo in contatto con una convention dei suoi fan più sfegatati a Bassano del Grappa, quelli che…


No Picture

Siamo i messicani d’Europa: questa è l’eredità che ci ha regalato la trattativa stato-mafia

Seconda puntata su geo-politica e la trattativa Stato-Mafia (Leggi la prima). L’Italia, come è noto, soffre di una anomalìa che la rende un paese difficile da gestire e per molti aspetti incomprensibile per gli osservatori esterni. Sembrano essere tutti d’accordo nel sostenere che, tale “anomalia”, sarebbe relativa all’esistenza  politica di Silvio Berlusconi per un così lungo tempo. Non sono d’accordo. La sopravvivenza di Berlusconi non è un’anomalia, bensì la conseguenza…


No Picture

Crimi, proposta a Napolitano: “Se cade il governo Letta, dia l’incarico al M5S”

In un’intervista a Repubblica, l’ex capogruppo al Senato avanza la candidatura del Movimento per guidare un prossimo, eventuale esecutivo: “Ora siamo pronti. Proporremmo un accordo su 3-5 punti a tutto il parlamento, saltando filtri della partitocrazia”. E il premier sarebbe “una personalità esterna” Se cade il governo delle ‘larghe intese‘ “noi siamo pronti a governare”. Parola di Vito Crimi, ex capogruppo al Senato del Movimento 5 stelle, che sulle pagine…


No Picture

Napolitano blinda il Governo e nasconde i conti sotto il tappeto!

Per la prima volta nel suo mandato, il presidente della Repubblica ha incontrato il ragioniere generale dello Stato. Perché? Ve lo diciamo noi: – Debito pubblico: record a 2.074 miliardi, veleggiamo verso il 130% del Pil; – Debito aggregato di Stato, famiglie, imprese e banche: 400% del Pil, circa 6mila miliardi; – Pil: atteso un altro -2% quest’anno. Si aggiunge al -2,4 del 2012; – Rapporto deficit/Pil: 2,9% nel 2013….