giornalista licenziato

No Picture

“L’assessore vicina a Renzo Bossi? Si spaccia per laureata ma non lo è”

L’accusa del giornalista licenziato per aver scritto un libro sul Bunga bunga. E i giudici aprono un’indagine Dopo l’uscita di un istant book sul caso Ruby il figlio del Senatùr Renzo Bossi aveva cacciato un portavoce dell’assessore leghista. Licenziato in tronco, con una email di due righe: «È stato un ordine politico di Renzo Bossi”, aveva detto Marco Marsili, già discografico — è il marito di Viola Valentino — e…