Edmondo Bruti Liberati

Expo, chissà se ora i giornali scopriranno le ’ndrine

di Marco Lillo Ma cosa deve fare di più la ‘ndrangheta per avere l’attenzione dei giornali? Ieri sono diventate pubbliche le intercettazioni dell’indagine sull’infiltrazione della ’ndrangheta nei lavori dell’Expo. I pm di Reggio Calabria nel loro decreto di sequestro scrivono che le imprese legate alle cosche avevano messo le mani sul “subappalto per la realizzazione dei padiglioni di esposizione della Cina e dell’Ecuador nella fiera Expo 2015 e per l’esecuzione…


No Picture

La SEA non decolla, anzi è costretta ad atterrare

Il fascicolo torna nei cassetti. A Palazzo di Giustizia non si trova nessuno disposto a indagare su Sea. Dopo essersi rimpallati per mesi le prove che gettano pesanti ombre sulla cessione del 29,75 per cento delle quote della società da parte del Comune di Milano, l’ultimo dei tre pm incaricati di far luce sulla vicenda ha rispedito al procuratore capo Edmondo Bruti Liberati tutti i documenti del caso. Documenti presi…