dilma rousseff

Il Golpe Bianco in Brasile: la Maggioranza dei parlamentari ha votato per la rimozione della presidente Dilma Rousseff

Il lungo processo Per l’impeachment hanno votato 61 di 81 senatori. La procedura di impeachment è stata lanciata nel dicembre del 2015. In aprile 2016 il Congresso dei 367 deputati della camera bassa (necessario 342) ha votato per l’impeachment del presidente, e così, ha permesso di trasferire il caso al Senato. Li impeachment è stato anche sostenuto (55 – a favore, 22 – contro). Il processo si è svolto con…


“Vogliono farmi fare la fine di Gheddafi”. Il presidente del Venezuela si rivolge al mondo

“Perché non ci lasciano costruire in pace la nostra società, con i nostri passi avanti e i nostri errori, con il nostro diritto di sbagliare e poi correggerci, in base alle nostre leggi e alla volontà espressa dai nostri popoli”. di Geraldina Colotti «Da noi tutti possono manifestare, ma in modo pacifico, altrimenti lo stato ha il diritto di proteggere la pace: nel rispetto della nostra bella costituzione, che declina…


Brasile: un modello di golpe che mostra come le democrazie possono sparire

La democrazia del Brasile subisce un colpo atroce mentre viene insediato un neoliberista corrotto e ineleggibile di  Glenn Greenwald Nel 2002, una formazione di centrosinistra del Brasile, il Partito dei Lavoratori (PT) salì alla presidenza quando Lula da Silva vinse a valanga travolgendo il candidato del partito di centro-destra del PSDB (per tutto il 2002, i “mercati” erano indignati per la mera prospettiva di una vittoria del PT). Il PT…


Dilma Rousseff: “Mai avrei pensato che sarebbe stato necessario lottare ancora contro un golpe nel mio paese”

“Mai avrei pensato che sarebbe stato necessario lottare ancora contro un golpe nel mio paese. La nostra democrazia non merita questo [….]  E’ un impeachment fraudolento, un vero golpe. In gioco ci sono il rispetto della volontà sovrana dei 54 milioni di elettori che mi hanno votata e il rispetto della democrazia”. Sono queste le parole che Dilma Rousseff  ha pronunciato dal palazzo presidenziale di Planalto dopo il voto del…


Der Spiegel denuncia: in Brasile colpo di stato morbido

La rivista settimanale tedesca evidenzia inoltre le fallacie nell’inchiesta ‘Lava Jato’ condotta dal giudice Sergio Moro di Fabrizio Verde In Brasile è in atto un golpe morbido. La democrazia è a rischio. A scriverlo non è il bollettino telematico di qualche organizzazione militante, ma la maggiore rivista settimanale tedesca, Der Spiegel.  Nell’articolo sulla vicenda brasiliana viene evidenziato come la «caccia alle streghe» contro Lula sia riuscita laddove Dilma Rousseff ha…


Cosa sta succedendo in Brasile

L’ex presidente Lula ha ricevuto un incarico nel governo e ha ottenuto così l’immunità dalle accuse per corruzione: ieri ci sono state grandi manifestazioni contro lui e Dilma Rousseff La sera di mercoledì 16 marzo ci sono state grandi proteste in diverse città del Brasile contro la nomina dell’ex presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva, indagato per corruzione e riciclaggio, a capo di gabinetto del governo dell’attuale presidente Dilma…