Di Maio

Perché il PD non può fare la morale a Di Maio sulle spese

Ogni parlamentare riceve fra stipendio e rimborsi spese (che deve giustificare solo in piccolissima parte) fra i 13 e i 14 mila euro netti al mese a seconda se sia deputato o senatore. Può mettersene in tasca senza nessun controllo qualcosa più di 11 mila euro al mese netti se è deputato, e oltre 12 mila euro netti se è senatore. La cifra cresce fra mille e 2 mila euro…


Italicum: bravo Di Maio!

Il vice presidente della Camera Di Maio ha rilasciato una brevissima dichiarazione di cui c’era assoluto bisogno e che fa piazza pulita di troppe voci che andavano in giro. Ha detto che il M5s non è affatto chiuso ad una discussione sulla legge elettorale se si tratta di discutere su una proposta di maggioritario con correzioni proporzionali, come era il “Democratellum” presentato due anni fa dal M5s, ma non è…