Dhaka

Bangladesh, nel paese della strage: una colonia con milioni di schiavi al servizio del capitale straniero

Nei discorsi sulla strage in Bangladesh sembra si sia volutamente taciuta la situazione sociale in cui si è sviluppata l’azione terrorista di Fabrizio Poggi* – Contropiano Nei commenti alla strage di Dhaka, costata la vita a 20 persone – 9 italiani, 7 giapponesi, 2 bangladesi, uno statunitense e un indiano – sembra si sia volutamente taciuta la situazione sociale in cui si è sviluppata l’azione del commando terrorista. L’attività svolta…