crollo

Sondaggi elettorali: rimonta Pd su M5S? Ecco perché non ci crediamo

  ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (8 MAGGIO 2017) – EFFETTO PRIMARIE PD, NOI CI CREDIAMO POCO Così come le intenzioni di voto di Ipsos, anche i sondaggi elettorali di Index research lo confermano: le Primarie e la vittoria di Renzi hanno fatto bene al Pd. In questo caso la rimonta del Partito Democratico sul M5S è tuttavia più contenuta, non consentendo il sorpasso sui pentastellati. Il MoVimento 5 Stelle tuttavia…


Il Mercato degli Smartphone è ultra saturo, crollano i prezzi anche dei Top di gamma

Oggi mentre surfavo tra i vari siti di gadget tecnologici ha attirato la mia attenzione questo paragrafo su HDBlog.it uno dei maggiori siti mainstream italiani sull’argomento (l’articolo tratta di un confronto fra due smartphone top di gamma, Huawei p9 e LG g5) : Prezzi e Conclusioni Incredibile la caduta dei prezzi registrata quest’anno, è passata una settimana dal momento della registrazione di alcune parti del video e da allora i…


Crollano (in sequenza) i viadotti siciliani, cosa sta succedendo? La mappa

L’ultimo cedimento di un pilone della statale 624 Palermo-Sciacca, ci induce a una riflessione che per quanto possa apparire catastrofica, si rende a mio avviso necessaria.  Siamo all’inizio del 2015 , arriva la notizia del crollo del viadotto “Scorciavacche” strada statale 121 Palermo – Agrigento. L’annuncio dell’accaduto lascia tutti sgomenti, il tratto interessato dal cedimento strutturale, era stato infatti inaugurato appena una settimana prima. Persino Renzi, tuonando da Roma, grida…


No Picture

Record storico del debito pubblico, PIL fermo, Consumi prossimi allo zero, banche verso il fallimento… e lo Spread scende ai livelli del 2011!?

Il vero scandalo di questi giorni è che nessuno, ma proprio nessuno, si azzarda a commentare il “miracoloso” tonfo dello Spread che ha raggiunto il suo minimo dall’ottobre 2011. Ma come? Il BelPaese ha raggiunto il record storico dello stock di debito pubblico (ce lo ha detto la Banca d’Italia tre giorni fa), il record storico di rallentamento complessivo del PIL su base trimestrale (ce lo ha detto l’ISTAT una…


No Picture

Perchè il prezzo dell’oro è crollato del 20% in 3 giorni?

Nel corso degli ultimi tre giorni sui mercati finanziari si è assistito ad una enorme discesa dell’oro e di tutte le materie prime preziose (argento, platino, ecc.) con ribassi che nel caso dell’oro hanno toccato quasi il 20%. Il movimento al ribasso è stato il più ampio degli ultimi trent’anni, guidato da imponenti vendite di contratti derivati (future) su Londra e New York. Molti si chiedono a cosa attribuire tale…


No Picture

Dopo lo scandalo MPS a Siena il PD crolla di 13 punti!

Il giorno dopo le politiche e a tre mesi dalle comunali dell’ultima domenica di maggio, il futuro del governo della città di Siena è un rebus. Lo è sul nome del candidato sindaco della formazione che ha egemonizzato il dopoguerra, adesso orfana di Franco Ceccuzzi. Ed è un rebus la stessa tenuta della coalizione di centro sinistra, divisa al proprio interno e insidiata all’esterno dall’eterogenea formazione che candida sindaco il…


No Picture

In Toscana NON si arresta il crollo delle Giunte PD! Affondano una ad una (Livorno, Arezzo, Siena) sotto i colpi delle inchieste sulla Sanità!

Grandi saldi di fine stagione. A Chianciano Terme si svende tutto: hotel, ristoranti, case, negozi. Un’intera città è sull’orlo dell’insolvenza. Un albergo in asta giudiziaria te lo tirano dietro a 300 euro al metro quadrato, meno del prezzo di un rudere in una sperduta località di campagna, ma di acquirenti nemmeno l’ombra. Così gli edifici si ammalorano, la cittadina vivace d’un tempo si svuota. L’asse viario principale, che conduce a…


No Picture

Terremoto in Emilia: 19 indagati per il crollo dei capannoni industriali

Primi indagati per il crollo dei capannoni, provocato dal terremoto di domenica mattina in Emilia, che ha causato la morte di quattro operai. La procura di Ferraraha iscritto diciannove persone nel registro degli indagati. Tra i reati ipotizzati anche quello di omicidio colposo. Le persone indagate, secondo quanto si apprende, sono progettisti e tecnici della Ursa di Bondeno, dove domenica mattina è morto un operaio. Nelle prossime ore il numero…



No Picture

Il TAV perde i pezzi

La tratta definita Asse Prioritario 6, in cui rientra la Torino-Lione. Kiev non è stata mai inclusa. Il mitico corridoio ferroviario europeo numero 5, di cui fa parte il progetto Tav in Val di Susa, non andrà più da Kiev a Lisbona. Il Portogallo ha cancellato con un semplice tratto di penna il capolinea. In territorio portoghese la linea ferroviaria ad alta velocità non si costruisce. E non importa se…


No Picture

Eurozona, cade l’ultimo tabù!

Il 7 febbraio Neelie Kroes è stata richiamata all’ordine dai suoi colleghi della Commissione europea. La linea ufficiale di Bruxelles era e rimane quella di mantenere a ogni costo la Grecia a bordo – e questo significa un nuovo prestito di emergenza di 130 miliardi di euro. Perché se cade anche una sola pietra, è l’intero edificio a crollare. In questo caso il costo supererebbe di gran lunga l’aiuto di…


No Picture

Quotidiani è crollo delle vendite!

Ottobre è ancora un mese difficile per i principali quotidiani italiani che denunciano perdite di copie, dopo che anche lo scorso settembre aveva raffreddato le diffusioni. Procedendo in ordine decrescente di contrazione, si parte col Giornale di Alessandro Sallusti che rinuncia al 14,5% e diffonde a ottobre 157,5 mila copie. A settembre, la variazione sullo stesso mese del 2010 era ancora negativa, ma più forte: -19,5%. In calo dell’8,3% la…


No Picture

Berlusconi cade. Mediaset crolla!

Tutto è cominciato qui, quarant’anni fa o giù di lì: Milano 2, la prima tv via cavo, il primo telegiornale. Da qui è partito un impero che a un certo punto ha abbracciato ogni atto e ogni pensiero del nostro vivere: l’edilizia, l’informazione, gli spettacoli, il calcio, la finanza, la politica. È arrivato il giorno che segnerà la fine di un’epoca? Oppure è l’ennesimo falso allarme, l’ennesimo annuncio di un…


No Picture

“La maggioranza non c’è più”. Letta, Bonaiuti, Alfano e Verdini avvertono il premier

I vertici del Pdl accolgono Berlusconi di ritorno da Cannes con una comunicazione allarmata sui numeri della maggioranza in vista del prossimo voto di fiducia. Il coordinatore: “Siamo a 306, non c’è verso di riportarli indietro, forse se ci parli tu, ma io a questo punto ci conterei poco..”. Paradossalmente, a salvare il governo anche martedì, potrebbe essere l’effetto dell’appello di Napolitano sulla credibilità del Paese, che deve evitare di…


No Picture

Il crollo dell’edilizia

L’Italia del cemento che ogni settimana fa scomparire ettari di terra è in crisi. Dalla bolla del 2008 l’edilizia ha perso 210.000 occupati che arriveranno a 290.000 nel 2011 considerando i settori collegati. Spiace per i posti lavoro perduti e che si perderanno, ma è una buona notizia per l’Italia cementificata. Negli ultimi dieci anni l’Italia si è deindustrializzata, con la chiusura di centinaia di aziende, per la loro contrazione,…