costo

No Picture

Vuoi studiare? Paga!

Il castigo, cioè l’aumento delle tasse universitarie, potrebbe riguardare non solo gli studenti fuori corso ma anche chi è al passo con gli esami. L’ultima versione del decreto legge sulla spending review, che oggi sarà votato dall’Aula del Senato, cambia ancora le regole sui contributi chiesti al momento dell’iscrizione. Il testo uscito nei giorni scorsi dalla commissione Bilancio prevedeva la possibilità di alzare le tasse solo per i fuori corso….


No Picture

Chi ha bisogno del CNEL?

Il Cnel, il consiglio nazionale dell’economia e del lavoro, ha approvato un nuovo regolamento interno che rischia di vanificare la riforma dell’ente appena varata dal governo. Il taglio dei consiglieri imposto dal governo e i risparmi sulle consulenze volute dal segretario generale Franco Massi, in effetti, non sembrano essere andate giù a sindacalisti, esperti e imprenditori che siedono nell’assemblea, che hanno varato nuove norme pubblicate l’11 giugno scorso sulla “Gazzetta…


No Picture

Quanto costa salire sul Carroccio?

Dopo la finta laurea, le finte donazioni con evasione fiscale incorporata. Nella serata di ieri, la Procura di Forlì (fortemente specializzata in evasori fiscali, data la contiguità territoriale con San Marino) ha sequestrato alcune carte in Via Bellerio, sede della Lega Nord, nell’ambito di un’inchiesta di cui ancora poco si conosce, forse scaturita da riscontri documentali (rogiti, contratti, assegni) nonché dalle dichiarazioni di Francesco Belsito e Nadia Dagrada, i custodi…


No Picture

L’assistenza sanitaria integrativa dei parlamentari chiude in rosso! E adesso chi paga?

L’unico limite è il tetto massimo previsto: 1.860 euro l’anno. Sopra quella somma debbono mettere a disposizione il loro portafoglio. Al di sotto sono i contribuenti italiani invece ad offrire a ciascuno di loro la balneoterapia e i massaggi shiatsu per ritemprarsi dalle fatiche di aula. Lo prevede il tariffario della Camera dei deputati per la assistenza sanitaria integrativa degli onorevoli che evidentemente si fidano assai poco del servizio sanitario…


No Picture

Il film voluto dalla Lega e pagato da NOI (10 MLN€) fa un clamoroso FLOP!

BATTUTO DA GRANDE FRATELLO E REPORT, IN “PADANIA” È STATO VISTO MENO CHE AL SUD È stato un flop anche in Tv, in «Padania» particolarmente. Il giudizio dei telespettatori per il film Barbarossa, il «kolossal» fortemente voluto da Bossi che si è anche prestato a un cammeo nel film si avvicina sempre più a quello di Fantozzi per la «Corazzata Potemkin». Il film è andato in onda domenica e ieri,…


No Picture

La beffa della nuova Imu, sulle seconde case risparmiano i più ricchi

Secondo i calcoli della Cgia di Mestre e della Uil, la tassazione della seconda casa diventerà più alta per i redditi annui intorno ai 25mila euro ma scenderà per chi ha, ad esempio, un reddito di 100mila euro. E sulla stangata peseranno le nuove aliquote di base dei Comuni La mazzata c’è ma non è per tutti. A salvarsi dal salasso Imu (imposta municipale unica) non saranno però categorie particolarmente…


No Picture

Cosa c’è dentro un litro di benzina?

Assieme alla Grecia, la nostra è la benzina più cara d’Europa. In un anno è aumentata del 18%, mentre il barile di petrolio è cresciuto 4 volte meno. Il 57% del prezzo di un litro di carburante, tra Iva, accise, e Iva sulle accise, finisce diritto nelle casse dello Stato. Più della metà di quello che spendiamo sono tasse. E con la benzina in zona-shock – 2 euro al litro,…


No Picture

Il flop dell’Alta velocità

Prima di avviare la costruzione della Torino-Lione, si dovrebbero guardare i dati. E quelli relativi alla linea ad Alta Velocità già realizzata ci dicono che i passeggeri delle “Frecce” non giustificano la Tav. Una ricerca del Politecnico di Milano svela un “buco” di milioni di utenti. Anticipazione da Altreconomia di marzo 2012 Al secondo piano di un edificio del Politecnico di Milano, Paolo Beria e Raffaele Grimaldi hanno preparato una…


No Picture

Fate i sacrifici

  E giusto per farci venire un po’ il fegato cattivo ricordiamoci della sempre cara Mamma RAI, la quale alla modica cifra di 750mila Euro ci farà ascoltare i dotti sermoni del prete laico Adriano Celentano, noto per essere un povero indigente che vive di stenti. Ma intanto, come recita il mantra governativo “Fate i sacrifici” che Mamma RAI deve usare i soldi della collettività per dar da mangiare a poveri…


No Picture

Ombrelloni stracari? E allora Liberalizziamo!

Al momento non ho abbastanza elementi per un giudizio definitivo, però da quel po’ che ho visto dalle ultime trasmissioni di Milena Gabanelli, da quello che si evince dai giornali e dalle info reperite direttamente in loco, sarei per liberalizzare i bagni della Romagna. I 200 associati della Cooperativa bagnini, sono già sul piede di guerra. Sembra infatti che tra le liberalizzazioni che il Governo Monti vorrebbe attuare, c’è anche…


No Picture

Il Tecnico Giampaolo Di Paola

Andrebbe ritagliato e appeso in tutte le aule scolastiche del Paese – ma anche nei bar, in metropolitana, negli autogrill etc – il dossier sulle spese miltari firmato oggi da Giampaolo Cadalanu su Repubblica. Dal quale tra l’altro emerge che: 1) La portaerei Cavour, costata un miliardo e mezzo, succhia ogni giorno centomila euro di soldi pubblici se sta ferma in porto a Civitavecchia e duecentomila se è in navigazione….


No Picture

Ma quanto magnano ‘sti Partiti!? E sopratutto chi paga?

E=mc al quadrato. Per una formuletta di tre lettere Einstein ha guadagnato il Nobel. Chissà che premio conquisterebbe uno scienziato capace di calcolare i rimborsi elettorali dei partiti italiani. Alla faccia della trasparenza. Ma quanto paghiamo ogni anno ai partiti? Nel 2011 circa 180 milioni (172 milioni per Camera, Senato, Europee e regionali cui vanno aggiunti amministrazioni a statuto speciale e referendum). Contando le voci accessorie si tocca quota 217,5…


No Picture

Quanto ci costa la pensione della moglie di Bossi?

Libero ci ricorda gli emolumenti del sistema previdenziale per le baby pensioni. E anche chi è tra gli eccellenti ritirati   Quanto ci costano i baby pensionati come Antonio Di Pietro e la moglie di Umberto Bossi? I conti della serva li fa Libero, che ci spiega il peso delle baby pensioni sul sistema previdenziale italiano: uno scandalo frutto di una politica che ha cercato il consenso accollando i costi…


No Picture

Se mangi con la Casta risparmi 100 euro!

Non si placa la polemica sui costi della politica. Ma quanto conviene mangiare nei ristoranti degli onorevoli? Non si può dire che non sia stata una vera e propria bomba: lo è stata, di sicuro, la pubblicazione su Facebook del menu del ristorante del Senato, fotografato, scansionato e messo online, prima di venir ripreso dai giornali di tutta Italia – dopo che è stato rilanciato su queste pagine, invero. E…


No Picture

Europa, economie a picco… i giovani pagano il prezzo più salato

L’Europa salva le piazze finanziarie ma non i giovani. Tre diritti fondamentali come istruzione, lavoro e casa restano loro preclusi. Allora si ribellano, ispirandosi al modello dei più grandi: arraffa quel che puoi e scappa. Se è vero che i giovani non costituiscono un gruppo sociale omogeneo a livello globale, tanto meno sono una piazza finanziaria sull’orlo della bancarotta. Peccato, perché altrimenti già gli sarebbe stato offerto un paracadute con…


No Picture

Ma quanto ci costa la casta?

Secondo uno studio di recente pubblicato dalla Uil, sono 1,3 milioni le persone che vivono direttamente, o indirettamente, di politica; sono «un esercito di 145.000 tra parlamentari, ministri, amministratori locali», mentre «ogni anno i costi della politica ammontano complessivamente a 24,7 miliardi di euro». Nel 2008 il successo editoriale della Casta di Stella e Rizzo aveva indotto i capi-partito a proclamare, alla vigilia delle elezioni, la fiera volontà di ridurre…


No Picture

L’Italia, campione mondiale della Casta

I privilegi dei politici italiani sono superiori a quelli degli altri paesi I costi della politica sono sempre più insopportabili per la maggioranza dei cittadini. Le economie occidentali sono in grande difficoltà, la disoccupazione altissima e i bilanci pubblici in una situazione di estrema sofferenza. L’ansia della popolazione per il peggioramento delle proprie condizioni di vita trova un facile obiettivo, le laute retribuzioni di chi governa e porta a casa…


No Picture

Ministeri a Milano, quanto ci costa?

Una gran sarabanda per spostare uffici: cosa succederà? E’ tutto possibile? Ci sono cose che non si possono fare perchè costa troppo farle. E altre che bisogna chiedersi se ne valga lo sforzo. L’idea di Silvio Berlusconi, che in realtà è una risposta alle sollecitazioni di Umberto Bossi che pretende lo spostamento di alcuni ministeri al nord, è quella di trasferire in valle Padana alcuni “dipartimenti”. Ovvero strutture periferiche ed…