caos

Il Partito di opposizione tedesco mette in guardia, la Nazione si trova sul bordo dell’anarchia

“La Germania ora si trova da qualche parte al bordo dell’anarchia e sta scivolando verso una guerra civile, o sta per trasformarsi in una repubblica delle banane, senza alcun governo”, lo dichiara Hansjoerg Mueller, leader del partito di opposizione, “Alternative for Germany”. Nel corso di un’intervista conla RT.com, Hansjoerg Mueller mette in evidenza quanto sia diviso la nazione e come stia diventando una situazione di caos. RT: Qualche esponente politico…


In Germania è scoppiato l’inferno! Violenza senza freni

L’Inferno è scoppiato” in Germania, registriamo una invasione di criminalità di massa nelle forme più gravi come i furti, le rapine, gli stupri, la riduzione in schiavitù, l’imposizione della sharia”, questo è stato il drammatico avvertimento che ha fatto il Presidente Federale della polizia tedesca, Rainer Wendt. In una significativa intervista fatta la canale N24 del servizio della Televisione tedesca, Wendt ha inoltre avvertito che le attività delittuose non sono…


No Picture

Ricongiungimenti previdenziali ed è caos nel PDL

«Il problema va risolto subito. E possiamo farlo già con la legge di stabilità, magari la prossima settimana quando il Governo chiederà la fiducia e presenterà il maxiemendamento. Ecco, il maxiemendamento potrebbe essere uno dei veicoli da sfruttare per mettere fine al caos dei ricongiungimenti previdenziali». Raffaello Vignali è letteralmente scandalizzato. L’Inps sta chiedendo cifre a 4 e 5 zeri per unificare i contributi pensionistici versati in due enti distinti….


No Picture

Primarie PD… ed è subito caos!

Il manifesto è già affisso in molte città. Titolo “Accettiamo la sfida”, ed è l’annuncio ufficiale del Partito democratico per l’avvio delle primarie. Colori verde-bianco e rosso, dentro solo una frase di Pierluigi Bersani che dice “Io mi candiderò”. Il manifesto è stato subito un pugno nello stomaco dei militanti. Che non l’hanno affatto gradito, sommergendo i propri leader, i blog del partito e perfino quelli dell’agenzia di design che…


No Picture

Palermo, Ferrandelli ripudiato da IDV e SEL

Il responso dei garanti, che martedì sera avevano convalidato le primarie malgrado i brogli ravvisati nel seggio dello Zen, non è bastato a placare le polemiche. Il centrosinistra rimane spaccato a Palermo. Perché, a sorpresa, quattro dei cinque partiti che hanno partecipato alle burrascose consultazioni del 4 marzo non riconoscono la vittoria di Fabrizio Ferrandelli e chiedono una candidatura alternativa. Che potrebbe essere, ancora, quella di Rita Borsellino, l´eurodeputata proposta…


No Picture

Sinistrati. Dopo la nomina di Monti nel PD è caos!

La Cgil ago della bilancia. La posizione che Corso d´Italia assumerà sul nascituro governo Monti peserà eccome sul Partito democratico, sui suoi equilibri interni e sulle sue alleanze future. Questa è una partita inedita per Susanna Camusso e per Pier Luigi Bersani. Un crocevia decisivo. Perché i «sacrifici» richiamati già ieri dal presidente del Consiglio incaricato si possono tradurre, più semplicemente, in interventi sulle pensioni e sul lavoro per quanto…


No Picture

PD nel panico. Andare a votare? Ma anche no!

Come vi accennavamo stamattina, alla fine della giornata, e alla fine della riunione convocata dalla minoranza del Pd, la situazione sembra essere molto semplice: la maggioranza del Pd chiede il contrario di quello che chiede Bersani (sì governo tecnico, no elezioni), la minoranza del Pd sembra non essere più minoranza nel prevedere che le prossime elezioni saranno di conseguenza nel 2013, e i veltroniani e i fioroniani (anche se ad…


No Picture

A Fini manca soltanto Jimmy il Fenomeno! Cosa vuol essere Futuro e libertà?

Marco Travaglio per “il Fatto Quotidiano“ Fin dall’inizio abbiamo riconosciuto il valore e anche il coraggio della svolta di Fini. Senza la sua pur tardiva battaglia per la legalità, corroborata da fedelissimi come Fabio Granata e Giulia Bongiorno, le porcate supreme del “processo breve” e del bavaglio sulle intercettazioni sarebbero leggi dello Stato. E, se oggi s’intravede il tramonto del lungo incubo berlusconiano, lo si deve soprattutto al distacco di…