bombe


La grossa bugia di Roberta Pinotti: le bombe ai sauditi le vende Gentiloni

Il governo, dopo aver a lungo cercato di sopire la questione Yemen, nell’indifferenza dei media, ora è coinvolto in uno scandalo con dimensioni difficili da ignorare. di Mazzetta Nei giorni scorsi Roberta Pinotti si è ritrovata con una grossa grana. Di ritorno dall’Arabia Saudita, dove secondo fonti estere era andata a promuovere la vendita d’armamenti al regime, ha reagito male a chi le contestava l’opportunità e la legalità di questi…


Siria e Stati Uniti: bombe parallele

C’è un oscuro legame tra quanto accaduto ieri negli Stati Uniti, dove l’Isis ha colpito ancora, e quanto avvenuto alcune ore prima in Siria, dove a far strage è stata l’aviazione degli Stati Uniti. Un legame oscuro e inquietante. Sabato sera gli aerei Usa hanno bombardato Deir Ezzor, massacrando oltre sessanta militari dell’esercito regolare siriano. La città da anni è stretta d’assedio dall’Isis, alla quale le forze di Damasco hanno…


La Siria sotto attacco terrorista: oltre 100 morti nell’indifferenza dell’occidente

Colpita la provincia di Latakia dove si trovano due importanti strutture militari russe. Mosca da settembre sostiene l’azione di liberazione dai terroristi di Damasco. Oltre 100 morti dopo sette esplosioni in diverse località nelle città costiere siriane di Jableh e Tartus, provincia di Latakia, dove si trovano due strutture militari russe: la base aerea Khmeimim e la base navale Tartus. Il gruppo jihadista Ahrar al-Sham al-Islamiyya, riportano i media, ha…


Basta sanzioni alla Siria

A giugno, il Consiglio dell’Unione europea dovrà pronunciarsi all’unanimità per poter rinnovare le sanzioni alla Siria. Riconoscendoci pienamente nell’appello lanciato da esponenti cattolici della comunità siriana (qui sotto riportato) chiediamo a tutti i parlamentari e ai sindaci di impegnarsi affinché il Governo italiano voticontro il rinnovo delle sanzioni alla Siria. Basta sanzioni alla Siria e ai siriani Nel 2011 l’Unione Europea, varò le sanzioni contro la Siria, presentandole come “sanzioni…


No Picture

Gaza sotto le bombe, tra il silenzio dei media

Gaza sotto le bombe, tra il silenzio dei media Diretta con Rosa da Gaza City che ci offre un resoconto dei quattro giorni di bombardamenti appena trascorsi, sino alla tregua raggiunta questa notte. 25 dovrebbero essere le vittime complessive e molti feriti, con i civili a pagare un prezzo salatissimo e gli ospedali, già provati dall’embargo, ad affrontare l’ennesima emergenza. Nessuno crede a un escalation in stile “piombo fuso” ma…


No Picture

Grecia, tumulti e disordini! Molotov verso il Parlamento

ATENE – Molotov, bombe carta, lacrimogeni, scontri. Brucia piazza Syntagma ad Atene, dove migliaia di manifestanti stanno assediando il Parlamento greco chiamato in nottata a varare il pacchetto di austerity ‘lacrime e sanguè preteso dall’Ue e dal Fmi per dare il via libera al secondo piano di salvataggio da 130 miliardi di euro. Migliaia di persone sono affluite già nel primo pomeriggio davanti la sede del Parlamento con striscioni di…