berlusconi

No Picture

Se cade Berlusconi esporrò il tricolore

Quando cadrà il Governo Berlusconi io metterò la bandiera italiana sul davanzale. Esporrò il tricolore della marineria, quello con lo scudetto delle quattro repubbliche in campo bianco, l’unico che ho. E lo farò per celebrare un giorno importante. So bene che l’eventuale caduta di questo Governo non apre a nessun futuro particolarmente roseo. So bene che non è stata ancora partorita alcuna alternativa. So che, legittimanete, potrebbe nascere un altro…


No Picture

Lombardia, il buco nero del Partito Democratico

Dopo la sconfitta alle primarie milanesi i democratici toccano il punto più basso della loro crisi nella regione simbolo del centrodestra La candidatura a sindaco di Giuliano Pisapia è una cocente sconfitta per il Pd, a tutti i livelli. La sfida più importante che si gioca al Nord non vedrà protagonista il maggior partito del centrosinistra italiano, che ha archiviato anche nei fatti la famoso, o fumosa, vocazione maggioritaria. La…


No Picture

Veltroni 2, la vendetta. Ma i numeri rimangono sbagliati

L’ex sindaco di Roma parte all’attacco riproponendo la vocazione maggioritaria per risollevare i numeri del Pd. Ma i sondaggi di quando il leader era lui sono uguali a quelli di oggi. L’Unità dell’amica Concita ci informa del gran ritorno di Veltroni. Il primo segretario del Pd ripropone la sua antica strategia per riportare i democratici italiani agli antichi splendori, a suo dire. Senza la famosa vocazione maggioritaria il PD non…


No Picture

Se resta potrà fare solo peggio

Divampa su un Paese attonito e frastornato uno scontro violento tra alcuni di destra che vogliono le dimissioni di Berlusconi per formare un altro governo, con o senza Berlusconi; e coloro (una parte ancora consistente del Parlamento e presumibilmente del Paese) che, dalla stessa destra, vorrebbero Berlusconi così com’è, fermo al suo posto (il suo posto è la festosa Arcore, con visite occasionali top secret a Mosca e Tripoli) in…


No Picture

A Fini manca soltanto Jimmy il Fenomeno! Cosa vuol essere Futuro e libertà?

Marco Travaglio per “il Fatto Quotidiano“ Fin dall’inizio abbiamo riconosciuto il valore e anche il coraggio della svolta di Fini. Senza la sua pur tardiva battaglia per la legalità, corroborata da fedelissimi come Fabio Granata e Giulia Bongiorno, le porcate supreme del “processo breve” e del bavaglio sulle intercettazioni sarebbero leggi dello Stato. E, se oggi s’intravede il tramonto del lungo incubo berlusconiano, lo si deve soprattutto al distacco di…


No Picture

Comunicato politico numero trentotto

Il cadavere di Berlusconi è ancora caldo e già spuntano i pretendenti come i funghi dopo la pioggia. L’Italia è piena di leader e non lo sapevamo. Sono in tour elettorale permanente, sulle piazze e sulle prime pagine dei giornali e soprattutto in televisione. I loro sponsor, le lobby che li sostengono stanno scaldando i motori. Il lavoro per cui queste nullità sono pagate dai cittadini, l’unica attività che è…


No Picture

Ti portano in questura? Ecco il numero di Silvio, chiama e sarai salvo!

Non lo sapevate? E’ il nuovo servizio della Presidenza del Consiglio: “Aiutiamo persone sfortunate ma carine trattenute dalla questura fornendo scuse inverosimili”. Il telefono è on line: chiamate Berlusconi, presto! “Ciao, sono Wolf, risolvo problemi (cit.)”, diceva quello. Evidentemente Silvio Berlusconi è anche cinefilo, perchè ha pensato che un servizio del genere potesse valere la pena, metterlo in piedi: “Sono di buon cuore, aiuto sempre le persone sfortunate”, ha detto…


No Picture

Parlamento d’oro: “Dieci leggi, cento milioni l’una”

Facile farsi due calcoli: li fa il Messaggero. Bilancio presentato (un miliardo di euro), diviso le leggi approvate dalle Camere in un anno (dieci), l’importo è presto fatto. Che il Parlamento fosse ormai paralizzato, lo abbiamo scritto su queste pagine già ieri: approvate soltanto dieci leggi in un anno, con le Camere ridotte a sottoscrittori e convertitori di progetti di legge governativi, che, fra l’altro parlamento Parlamento doro: Dieci leggi,…


No Picture

Il Nyt su Terzigno: “La gente ha perso la fiducia in Berlusconi”

L’eco delle promesse mancate del premier sui rifiuti della Campania arrivano Oltreoceano, dove due anni fa, i media americani mostrarono al mondo le strade di Napoli insozzate dai sacchetti. Nel 2008, scrive il Nyt, il primo ministro Silvio Berlusconi ha vinto le elezioni nazionali in gran parte promettendo di ripulire la spazzatura che era stata accumulata per le strade di Napoli. Con molto clamore, chiamò l’esercito, aprì nuove discariche, inaugurò…



No Picture

Modena. Oggi si riaprono i lavori del Consiglio comunale.

Dopo la rovente pausa estiva che ha visto la Margherita proporre la nascita di un associazione, discussioni su assessorati e nomine, l’Assessore Sitta ha continuato l’acceso dibattito con il responsabile del Forum Ambiente, Paolo Silingardi



No Picture

PD – Verso la disfatta totale!!!

Osservo l’attuale situazione politica italiana ed inevitabilmente si affollano nella mia mente interrogativi che non trovano risposte. A fronte di una rozza maggioranza di governo che in questi anni ci ha dimostrato totale incompetenza nell’affrontare i VERI problemi della gente, un governo che prometteva più SICUREZZA e che invece ha fatto della lotta alla LEGALITA’ il suo obiettivo numero 1. A fronte della nascita di un “Nuovo” Grande Centro… composto…


No Picture

CSM. Lettera aperta al PD ed a Bersani.

PD, Bersani, è arrivato il momento di smetterla con questi assurdi tentennamenti, con questo modo di fare politica balbettando idee e proposte, con questo incedere insicuro e nebuloso!. IL CITTADINO VI CHIEDE CHIAREZZA E FERMA DETERMINAZIONE ! In questi giorni vi troverete a dimostrare quanta serietà e moralità ancora risiedano nel partito ed in questa classe dirigente. A seguito dei sedici rappresentanti eletti dai magistrati per comporre il Consiglio Superiore…



No Picture

BERLUSCONI DIMETTITI !!! E portati dietro tutti i tuoi accoliti…

Berlusconi non mi rappresenti ed i tuoi ministri pregiudicati ed inquisiti non rappresentano nessuno!!! E’ questa l’Italia che vogliamo? Due ministri pregiudicati e cinque inquisiti o imputati (l’ultimo, Brancher, l’ha aggiunto lui per fare cifra tonda). Il coordinatore dei Servizi segreti DeGennaro l’hanno appena condannato in appello per il G8. I suoi ex capi dei servizi, Pollari e Mori, sono imputati rispettivamente per peculato e favoreggiamento alla mafia. Il suo…