Bashar Al Assad

Annunciata una prossima visita in Cina del presidente siriano Bashar al-Assad

Il presidente siriano Bashar Al-Assad effettuerà nei prossimi giorni una visita ufficiale in Cina, come ha informato una fonte libanese. Il giornale libanese Assafir ha rivelato che il presidente Assad ha acettato l’invito del gigante asiatico per un viaggio programmato nelle prossime settimane a Pechino, in una visita che sarà dedicata alle tematiche della cooperazione, della sicurezza e della lotta al terrorismo. La fonte ha prcisato che la Cina, allo…


Quella vergogna tutta italiana tra le rovine di Palmyra

L’antica città, famosa per i suoi templi religiosi ed altre grandiose strutture, è rimasta sotto il controllo dello Stato islamico dal maggio del 2015 fino a pochi giorni fa, quando è stata riconquistata dall’esercito di Bashar al-Assad anche grazie ai bombardamenti compiuti dall’esercito russo. Liberata Palmyra, rimanevano sul terreno le “armi del cataclisma sociale” che perpetuano la povertà e impediscono lo sviluppo: mine, bombe di demolizione, dispositivi esplosivi improvvisati. Circa 180mila…


Palmira: implicazioni geo-politiche

Il 24 marzo le Forze Tigre dell’esercito siriano, dopo aver liberato la maggior parte dei rilievi sovrastanti Palmira e l’area collinare delle cave, dalle quali i palmireni ricavavano la pietra per costruire la loro città, irrompono nella piana dell’area archeologica. Il giorno successivo è preso d’assalto il castello medievale arabo sull’ultima collina rimasta all’ISIS, e finalmente, dopo altri due giorni e scontri tra le strade, la città moderna (Tadmur) viene…


I successi dell’Esercito siriano mettono in evidenza la falsità della lotta antiterrorista degli USA e loro alleati

Mentre la stampa occidentale diffonde la nuova menzogna circa il presidente siriano Bashar Al-Assad, relativa ad una presunta sconfessione da parte di esponenti religiosi della comunità alawita (quella a cui appartiene Assad ) , Il presidente del Parlamento siriano , Mohamad Yihad al-Laham, ha affermato che “la falsità della lotta della coalizione statunitense contro il terrorismo  si è potuta constatare dopo i recenti successi delle truppe dell’Esercito siriano, appoggiate dall’…


Il gioco d’azzardo di Putin ad Aleppo comincia a dare i suoi frutti

In meno che cinque mesi le forze lealiste, aiutate da una pesante copertura aerea russa, hanno cambiato il rapporto di forze in Siria. l trionfo della scorsa settimana, ribaltando le carte in tavola, ha portato la coalizione guidata dai russi a breve distanza da una vittoria decisiva ad Aleppo. Dopo aver rotto l’assedio di ormai 40 mesi delle città di Nubl e Zahra, l’Esercito Arabo Siriano (SAA) ha accerchiato il…


No Picture

Putin: “E’ il popolo siriano che deve decidere chi e come deve governare il suo paese”

Grazie a un’abile strategia di politica estera, Putin è riuscito a rientrare a pieno titolo nell’olimpo dei leader internazionali «La parola Zar? No, non mi si addice. Non è importante come vieni chiamato, è importante cosa devi fare nell’interesse del Paese che ti ha affidato la posizione di capo dello Stato russo». Volendo, il senso dell’intervista rilasciata oggi da Vladimir Putin all’emittente Usa Cbs, in vista del suo intervento al…


No Picture

Russia e Cina proteggono la Siria perché dopo c’è l’Iran

Il massacro in Siria continua. I bombardamenti non si sono interrotti nemmeno stanotte. Eppure, Russia e Cina hanno votato no ad un piano di emergenza per la soluzione della guerra civile. Interessi nazionali? Non solo: dietro alle proposte di eventuali interventi militari esterni, i due paesi intravedono una guerra mediorientale contro l’Iran, da concludersi entro settembre. Giusto in tempo per non guastare le elezioni del presidente Usa. Nei giorni scorsi…