algeria

No Picture

Neo-colonialismo. L’Algeria è il prossimo paese sulla lista

Rinascita – Nella regione arabo-musulmana, dal Marocco alla Penisola arabica, esiste un vero e proprio progetto di destabilizzazione attraverso la creazione del caos. Si chiama neo-conservatorismo (neocon in americano), una dottrina politica – formatasi nei “think tank” anglo-americani tra la resa dell’Unione Sovietica nel 1991 e gli attentati dell’11 settembre – che con il pretesto di sradicare il terrorismo oppure di esportare la democrazia e i diritti umani, legittima l’intervento…


No Picture

Attuale situazione Geopolitica

Questa è la situazione aggiornata a fine anno delle zone in rivolta. A novembre si riaccendono le proteste in Egitto, questa volta contro l’Esercito al potere; il primo turno delle elezioni parlamentari vede l’affermazione dei Fratelli musulmani, seguiti dai salafiti. Il 23 ottobre in Tunisia si sono svolte le prime elezioni libere dopo più di vent’anni. In Marocco la popolazione ha approvato via referendum gli emendamenti alla Costituzione proposti dal…


No Picture

Albania, Egitto, Algeria: “Ecco le altre Tunisie”

La rivolta del pane partita dal Maghreb potrebbe espandersi. E servire da lezione per tutti i paesi arabi sottoposti a regimi autocratici. Venti di rivolta spirano sul Maghreb islamico. Gli stati musulmani retti da regimi autocratici ormai da molto tempo potrebbero prendere esempio dalla Tunisia. Sebbene molti osservatori internazionali si erano detti scettici sulla propagazione dei disordini dallo stato dell’Africa Mediterranea ai confratelli nel bacino del Mare Nostrum, i segnali,…


No Picture

Tunisia, la rivolta si diffonde: Algeria ed Egitto sono pronti. O forse no

Il governo di unità nazionale si insedia a Tunisi, venti di rivoluzione in tutto il Maghreb. Ma molti osservatori internazionali sono scettici. Ben Ali, il presidente proto-dittatore della Tunisia, ormai è storia. E’ fuggito da Tunisi la settimana scorsa, dopo oltre un mese di rivolta popolare continuativa per l’incremento dei prezzi del pane e dei generi alimentari. Il paese non ha trovato soddisfacenti i suoi proclami che garantivano migliori condizioni…