aborto

Aborto, il boicottaggio della legge 194

Obiettori di coscienza in crescita. Leggi boomerang. L’ombra della clandestinità. La ginecologa Agatone sul calvario che una donna deve affrontare per abortire. Nel 1978 entrò in vigore la legge 194 sull’aborto. Nel 2016 si corre il rischio che diventi lettera morta. L’Italia procede anche in questo caso col passo del gambero. LA CONQUISTA DELLA PILLOLA DEL GIORNO DOPO. Se da un lato finalmente la pillola del giorno dopo Norlevo, che…


No Picture

Torino, va in clinica per abortire, la assalgono. “Erano volontari per la vita, uno col camice”

“Mi hanno urlato “assassina”, “malata di mente”. Ero inorridita. Ho tagliato corto e sono entrata. Quando sono uscita hanno ricominciato. Un’esperienza gradevolissima, che non dimenticherò”. Maria, 34 anni, impiegata, racconta di quella giornata di fine agosto, quando si è recata al Sant’Anna di Torino. Doveva andare in ospedale per un controllo, dopo aver preso la pillola Ru486 che aveva interrotto la sua gravidanza. Decisione sofferta, maturata fra mille difficoltà, Fuori…


No Picture

UDC-PD…E la cognata di Casini rimedia le Pari Opportunità in Emilia!

Silvia Noè è candidata a ricoprire il ruolo di presidente di Commissione. Anche se è contro l’aborto! Un altro passo verso l’alleanza tra Partito Democratico e Udc in vista delle prossime elezioni? O un altro passo verso il disastro? Silvia Noè, capogruppo Udc in Emilia e cognata di Pierferdinando Casini, è candidata alla presidenza delle Pari Opportunità in Emilia. Ma la sua nomina è osteggiata dai movimenti di difesa dei…


No Picture

Aborto, in Usa ci sono “stupri” e stupri !

Eliminato il termine “forzato” dal testo di un progetto di legge promosso dal GOP, che prevede restrizioni più rigide in fatto di interruzione della gravidanza La proposta di legge nasce affinché le cliniche che praticano aborti non siano sovvenzionate con i sussidi dei contribuenti. Con lo scopo di ridurre al massimo i sussidi in caso di aborto, il Partito Repubblicano aveva limitato gli aiuti finanziari solamente ad alcuni casi particolari…


No Picture

Abortisce e le negano l’antiemorragico: “E’ una questione di coscienza”

La donna poteva morire: ora il farmacista è stato denunciato all’ordine. Un farmacista nell’Idaho, stato del midwest degli Stati Uniti d’America, dovrà affrontare il tribunale se l’esposto di Planned Parenthood, l’Organizzazione non governativa che si occupa di promuovere e tutelare la contraccezione negli Usa, sarà accolto. Abusando, secondo l’accusa, di una recente legge dello Stato dell’Unione sull’obiezione di coscienza, il farmacista si sarebbe rifiutato di vendere un farmaco per il…