No Picture

In Francia passerà il treno più radioattivo al mondo: è protesta

Network ambientalisti già mobilitati: pesa il ricordo del precedente del 2004, quando ad un manifestante vennero tranciate le gambe dal convoglio in corsa. Francia: nella regione del nord del paese è già mobilitazione ambientalista. Gli abitanti del distretto del Nord-Pas de Calais potrebbero scendere in piazza (meglio: sulla ferrovia) per tentare di bloccare in ogni modo il passaggio del “treno più radioattivo del mondo”, che dovrebbe sfrecciare verso la Germania…


No Picture

Comunicato politico numero trentotto

Il cadavere di Berlusconi è ancora caldo e già spuntano i pretendenti come i funghi dopo la pioggia. L’Italia è piena di leader e non lo sapevamo. Sono in tour elettorale permanente, sulle piazze e sulle prime pagine dei giornali e soprattutto in televisione. I loro sponsor, le lobby che li sostengono stanno scaldando i motori. Il lavoro per cui queste nullità sono pagate dai cittadini, l’unica attività che è…


No Picture

Italia superpotenza nucleare

Secondo il sito www.voltairenet.org l’Italia si appresta a diventare una nuova superpotenza nucleare. Tutte le armi nucleari non strategiche degli Stati Uniti presenti in Europa dovrebbero essere trasferite a breve ad Aviano. In Italia sono già presenti un centinaio tra basi e presidi militari della NATO o degli USA. Disponiamo di una sessantina di ordigni nucleari americani nelle basi di Ghedi Torre e di Aviano. E’in costruzione la più grande…


No Picture

Modena, Presidio davanti all’Inceneritore! Incenerire… inutile e cancerogeno!

Il MoVimento5stelle di Modena e provincia invita tutti i cittadini, i comitati e le associazioni in difesa dell’ambiente e del diritto alla salute a partecipare al presidio di protesta che si terrà il 20 Novembre 2010, ore 15:00 davanti ai cancelli dell’inceneritore di Via Cavazza 45 a Modena. L’iniziativa nasce dall’urgenza di veicolare a tutta la comunità il pericolo ed i rischi sempre più alti derivati dagli intenti perseguiti e…


No Picture

Scuole cattoliche, Tremonti trova i soldi

Duecento milioni in più per il 2011 a disposizione del ministero dell’istruzione per gli istituti privati: lo scrive Libero. Non c’era un euro, e le critiche di Avvenire fioccavano. E così, alla vigilia dell’incontro con gli uomini dello Ior Giulio Tremonti ha pensato bene di tirare fuori il suo coniglio dal cilindro. SOLDI ALLE PRIVATE – Come scrive Franco Bechis su Libero, il ministro dell’Economia ha trovato quei duecento milioni…


No Picture

Un paese più berlusconizzato di Berlusconi

Il popolare magazine americano Time porta a conoscenza del suo pubblico il “berlusconismo”, parla di veline e dell’impero mediatico-politico che da 20 anni sta cambiando la testa (in peggio) all’Italia Ormai tutto il mondo ci ride addosso. In pochi giorni dopo aver suscitato l’ilarità mondiale per quel provvedimento di un sindaco di centrodestra che ha vietato le minigonne in città, si è passati all’affaire Ruby che sta occupando, costantemente, le…


No Picture

Lega Nord, un partito in pezzi: “Non si fa più politica”

Leggendo il Fatto Quotidiano abbiamo rilevato che dentro il Carroccio, partito monolitico e stalinista, sta in realtà avvenendo una lotta senza quartiere contro il frazionismo che neanche nel PCI degli anni migliori… Si chiama frazionismo e nei partiti comunisti era vietato. E’ quella pratica per cui all’interno del partito nascono, crescono e si coltivano le varie correnti, ufficiali o ufficiose che siano. Gruppi di interesse, anche tematici, anche innocui, anche…


No Picture

Laboratorio creativo sui Seminole. 11-14 novembre 2010, ad Alcatraz

Non perderti questo: 3 giorni con Stefano Benni, Nando Citarella, Dario Fo, Jacopo Fo, Toni Esposito, Sergio Laccone, Milo Manara in collegamento Skype dal Brasile, i Modena City Ramblers, Franca Rame, Paolo Rossi, i Sud Sound System, Imad Zebala, per realizzare un’opera multimediale che poi diventera’ un dvd e un libro e chissa’ cos’altro, sulla storia dei Seminole, gli indiani che hanno resistito per 500 anni alla colonizzazione. L’11-14 novembre…


No Picture

Manifestazione – Inceneritore: l’alternativa c’è!

Vi propongo le immagini della manifestazione organizzata dal Coordinamento Trentino Pulito svoltasi a Trento per promuovere le alternative all’incenerimento dei rifiuti, a cui TrentoAttiva ha formalmente aderito. Il corteo, composto da più di 700 cittadini e oltre 100 trattori, è partito da piazzale San Severino e terminato in Piazza Dante. I cittadini manifestanti chiedono a gran voce la gestione dei rifiuti attravero la raccolta differenziata e il trattamento a freddo…


No Picture

La Notizia – Ottobre 2010

Ciao Amici, Grazie al Vostro sostegno quello che fino a ieri era solo attivismo di protesta, finalmente Oggi diventa MoVimento di Proposte!. In Emilia Romagna finalmente due di Noi, Giovanni Favia ed Andrea Defranceschi siedono in Consiglio Regionale per il Movimento 5 Stelle – Beppegrillo.it. Ed in molti altri comuni e regioni d’Italia sono entrati cittadini con idee innovative e soprattutto concrete di che cosa dev’essere e deve fare davvero…


No Picture

Che fine farà Endemol? Al collasso il colosso del "Grande Fratello"

L’investimento in Endemol comincia a pesare a Cologno Monzese. Telecinco, la controllata spagnola di Mediaset a cui fa capo la partecipazione nella società del Grande Fratello, ha annunciato un dimezzamento dell’utile netto dopo aver azzerato in bilancio il valore della quota in Endemol, senza la quale i profitti sarebbero invece raddoppiati. In realtà la società creata da John de Mol non va male. Ma i 2,4 miliardi di debiti accumulati…


No Picture

Desio5Stelle – Inceneritori: 1 a 0 !!!

A ignorare gli effetti degli inceneritori sulla salute, neoplasie, malattie respiratorie, è rimasto solo Veronesi. I ragazzi della Lista Civica Desio 5 Stelle hanno ottenuto un grande risultato contro gli inceneritori. E’ l’inizio di un contagio. “La Lista Civica Desio 5 Stelle ha ottenuto in consiglio comunale la prima grande vittoria contro l’inceneritore cittadino. Il consigliere 5 Stelle Paolo Di Carlo ha presentato un ordine del giorno per cui il…


No Picture

Ti portano in questura? Ecco il numero di Silvio, chiama e sarai salvo!

Non lo sapevate? E’ il nuovo servizio della Presidenza del Consiglio: “Aiutiamo persone sfortunate ma carine trattenute dalla questura fornendo scuse inverosimili”. Il telefono è on line: chiamate Berlusconi, presto! “Ciao, sono Wolf, risolvo problemi (cit.)”, diceva quello. Evidentemente Silvio Berlusconi è anche cinefilo, perchè ha pensato che un servizio del genere potesse valere la pena, metterlo in piedi: “Sono di buon cuore, aiuto sempre le persone sfortunate”, ha detto…


No Picture

Esclusivo! Il piano segreto di Marchionne per sganciare la FIAT dall’Italia

A Torino gli ultimi operai della Fiat l’hanno soprannominato “lo Svizzero” (non solo per la residenza, ma anche per le stock options che in quel Paese sono tassate una miseria), mentre a Detroit e a Washington per tutti è “il canadese”. È questa forse la definizione più esatta per Sergio Marchionne, il manager che a 14 anni fu portato dal padre carabiniere a vivere in Ontario dove si è laureato…


No Picture

La vita (e la morte) infinita delle mine anti-uomo

In alcune parti del mondo c’è ancora chi muore per i ricordini lasciati dalle guerre finite da un pezzo. Somigliano a giocattoli ma sono subdole e crudeli perché mirano a mutilare senza uccidere. In Afghanistan le mine anti-uomo pronte a dilaniare chi le pesta o chi le tocca sono ancora circa 10 milioni: ce n’è una ogni tre abitanti. Questa è uno dei tanti dati che si leggono nell’articolo uscito…


No Picture

Parlamento d’oro: “Dieci leggi, cento milioni l’una”

Facile farsi due calcoli: li fa il Messaggero. Bilancio presentato (un miliardo di euro), diviso le leggi approvate dalle Camere in un anno (dieci), l’importo è presto fatto. Che il Parlamento fosse ormai paralizzato, lo abbiamo scritto su queste pagine già ieri: approvate soltanto dieci leggi in un anno, con le Camere ridotte a sottoscrittori e convertitori di progetti di legge governativi, che, fra l’altro parlamento Parlamento doro: Dieci leggi,…


No Picture

Multi Level? multi fregatura !!!

Le aziende a piramide promettono ricavi ottimi con il minimo sforzo ma chi ci guadagna veramente sono i top manager, moderni Tutankamon in barba a un esercito di creduloni. Cosa hanno in comune un aspirapolvere, un barattolo a chiusura ermetica, una padella, un residence in Costa del Sol e un integratore alimentare? Sono tutti prodotti che un giorno o l’altro (se non è già successo) vi verranno proposti da un…


No Picture

Il Nyt su Terzigno: “La gente ha perso la fiducia in Berlusconi”

L’eco delle promesse mancate del premier sui rifiuti della Campania arrivano Oltreoceano, dove due anni fa, i media americani mostrarono al mondo le strade di Napoli insozzate dai sacchetti. Nel 2008, scrive il Nyt, il primo ministro Silvio Berlusconi ha vinto le elezioni nazionali in gran parte promettendo di ripulire la spazzatura che era stata accumulata per le strade di Napoli. Con molto clamore, chiamò l’esercito, aprì nuove discariche, inaugurò…