Energia

No Picture

A Nord spira vento di tempesta

L’Appennino si fa trincea della guerra tra cittadini e colossi dell’eolico.  Da un lato il paesaggio e salute, dall’altro l’energia rinnovabile Si è chiusa lo scorso 26 aprile, con la delibera negativa della Provincia di Bologna, una delle battaglie più importanti del nord Italia contro l’eolico industriale. Il caso di Monte dei Cucchi, località montana nel piccolo comune di San Benedetto Val di Sambro, si è concluso, dopo due anni…


No Picture

Pericolo gas di scisto: peggio del carbone!

Sembrava di aver trovato l’ ”alternativa pulita” ai classici combustibili fossili e di essere arrivati finalmente ad una svolta nella salvaguardia dell’ambiente grazie ad un maggiore controllo delle emissioni, ma dalla Cornell University arriva la smentita: il gas di scisto non è poi così “pulito” come sembrava. I ricercatori della Cornell sottolineano che la perforazione idraulica necessaria per l’estrazione del gas determinerà una produzione di gas serra superiore a quella…


No Picture

Regno Unito, tre incidenti nucleari in tre mesi. Ma i cittadini erano all’oscuro di tutto

Il documento redatto dall’Office for nuclear regulation ha rilevato tre malfunzionamenti su altrettanti impianti atomici. Fuoriuscite di liquido radioattivo e guasti nell’impianto di raffreddamento. Due fuoriuscite di materiale radioattivo e la rottura dell’impianto di raffreddamento di emergenza di una centrale. Non si tratta del Giappone ma del vicino Regno Unito, dove si sono verificati tre diversi incidenti in altrettanti impianti nucleari del Paese negli ultimi tre mesi. E’ questo il…


No Picture

Referendum sul nucleare, lo scippo della democrazia

Hanno capito che avrebbero perduto il referendum sul nucleare. Hanno ritirato la legge così da far decadere il referendum. Adesso dicono che “ci stanno ripensando”, che “ci vuole una pausa di riflessione”. Bravi! Questo significa che questi lanzichenecchi non ci avevano pensato prima. E che adesso vogliono impedire al paese di pronunziarsi.Già, è chiaro. Tra qualche mese pensano di tornare alla carica, con altri pretesti, e di rifilarci un nucleare “più sicuro”. Bisogna…


No Picture

Chernobyl, l’esplosione che ha cambiato il mondo

Il 26 aprile di venticinque anni fa si è verificato il più grave incidente nella storia del nucleare Venticinque anni fa, il 26 aprile del 1986, il mondo veniva cambiato per sempre dall’esplosione del reattore quattro della centrale nucleare di Chernobyl. La cittadina ucraina diventò immediatamente simbolo della catastrofe che l’energia atomica poteva provocare, e svelò definitivamente le crepe del regime comunista, che crollò da lì a pochi anni. In…



No Picture

C’Hera una volta… il servizio idrico pubblico

Ogni due mesi Hera, con una precisione implacabile, ci invia la bolletta dell’acqua. In precedenza, quando il servizio era gestito direttamente dal Comune, la bolletta arrivava ogni sei mesi. La situazione è cambiata radicalmente: praticamente ogni due mesi paghiamo quanto prima pagavamo in sei. Recentemente Hera ha reso noto il bilancio 2010. L’utile è aumentato del 65%, il ricavo è stato di 3,668 miliardi di euro, l’utile operativo di 315,4…


No Picture

Giappone, allarme nucleare: “Il reattore è completamente esposto”

Il nocciolo numero 2 è del tutto scoperto. In mattinata proprio dal reattore 2 della centrale nucleare di c erano giunte notizie incoraggianti: “Allarme rientrato”. E invece, pare che la situazione stia nuovamente precipitando. Le barre di combustibile del secondo reattore nell’impianto a 200 chilometri a nord di Tokyo sarebbero completamente scoperte, e a questo punto non è davvero più negabile la possibilità di un disastro nucleare. PERICOLO NUCLEARE –…


No Picture

Gli effetti positivi dell’amicizia con Gheddafi: “La Libia è offesa, vi taglieremo il gas”

Il figlio del Raìs, intervistato da Repubblica, minaccia rappresaglie. Se non basta questo a convincere che non è opportuno fare patti con dittatori sanguinari, ci si chiede cos’altro serva. Secondo i filosofi del diritto, uno dei capisaldi dell’umanità, al di là di tutte le leggi che si possano scrivere; un principio del diritto naturale, iscritto nel nostro Dna di esseri umani, è quello, appunto, di rispettare i patti, di non…


No Picture

Giappone: un altro incidente nucleare, allarme anche a Onagawa

Dopo Fukushima, stato di emergenza anche in una seconda centrale È stato decretato lo stato d’emergenza in una seconda centrale nucleare in Giappone, anch’essa colpita dal devastante terremoto di venerdì. Lo ha reso noto l’Aiea (Agenzia internazionale dell’energia atomica). “Le autorità giapponesi – scrive un comunicato dell’agenzia dell’Onu, che ha sede a Vienna – hanno informato l’Aiea che il primo (cioè il più basso) stato d’allerta è stato deciso nella…


No Picture

Nucleare, il governo ci riprova!

L’esecutivo ritocca il decreto sull’atomo all’italiana: il parere delle Regioni non sarà vincolante Sara’ acquisito il parere della Regioni per l’individuazione delle aree dove realizzare le centrali nucleari, fermo restando che “la costruzione e l’esercizio degli impianti nucleari sono considerate attivita’ di preminente interesse statale” e che comunque il parere delle Regioni e’ “di carattere obbligatorio e non vincolante”. E’ quanto si legge nello schema di decreto legislativo correttivo al…


No Picture

Sotto un tetto di luce

25.000 metri quadri di parcheggio fotovoltaico, 2.325 kW di potenza elettrica, 2.600.000 kWh/anno di produzione di energia pulita (pari al fabbisogno annuo di 800 famiglie). Riduzione di 1.800 tonnellate di emissione di anidride carbonica nell’aria. Sono questi i dati salienti del nuovo impianto solare a pannelli fotovoltaici che da oggi coprono interamente il parcheggio gratuito dell’Adriatic Arena. Per la sua tipologia è l’intervento più grande realizzato in Europa in area…


No Picture

Nucleare, al via il programma: Veronesi presidente dell’Agenzia

Il Cdm trova l’accordo per i nomi dell’ente che dovrà vigilare sugli impianti. All’ex senatore Pd la poltrona più alta. Perplessità per le competenze su due ex magistrati Dopo mesi e mesi di litigi sottotraccia, il Consiglio dei Ministri, ma soprattutto il ministero dello Sviluppo e quello dell’Ambiente, trovano la quadra per le nomine all’Agenzia per la sicurezza nucleare. VERONESI AL FOTOFINISH – Sarà Umberto Veronesi , senatore delPD, che…


No Picture

Rifiuti Zero: si può e ci guadagnano tutti

Sabato il Movimento 5 Stelle della provincia di Modena ha organizzato una “gita” al Centro Riciclo di Vedelago (casualmente anche HERA ha deciso di battezzare la stessa giornata per una visita guidata all’inceneritore di Modena). Abbiamo visto come la frazione dei rifiuti indifferenziati può essere trattata, lasciando alle discariche o agli inceneritori solo il 3% del totale, abiamo visto le balle di rifiuti selezionati (ma lì le chiamano “materia prima…


No Picture

Centro Riciclo Vedelago

Invito al centro di Vedelago VIDEO YOUTUBE http://www.youtube.com/watch?v=J2Zs1yWlLtY Il MoVimento 5 Stelle Modena e Provincia invita ufficialmente Sindaci ed Assessori all’Ambiente dei comuni della provincia di Modena a partecipare alla visita al centro di riciclo di Vedelago organizzata dal nostro MoVimento. Ecco il comunicato inviato per email. Oggetto: Invito visita al centro riciclo rifiuti di Vedelago Con la presente il movimento 5 stelle di Modena e provincia invita Sindaci e…