Attualità

No Picture

Lega ladrona: dopo il Trota arriva Roberto!

Adesso tocca a lui. Dopo aver “sistemato” il Trota, anche il fratello minore Roberto Libertà sarebbe pronto a un incarico all’interno della Lega. Il ragazzo, che vedete nella foto qui a sinistra, sembrava avesse ambizioni diverse: il padre giurava che voleva fare il contadino. Ma si vede che la vita dei campi era meno gradevole del richiamo della foresta politica. Ed ecco che è cominciata la guerra nella Lega tra…


No Picture

13 Settembre 2011 – SE SI VOTASSE OGGI ecco i risultati…

Sondaggio ottenuto confrontando gli ultimi risultati dei maggiori istituti di rilevazione demoscopica.         MOVIMENTO 5 STELLE: 5.5% Distribuzione sul territorio nazionale NORD 9%  CENTRO 5%  SUD 2,5%   Gli altri… DESTRA: 1,5% FIAMMA TRICOLORE: 0,8% FORZA NUOVA: 0,7%   CENTRODESTRA: 36,6% POPOLO DELLA LIBERTA’: 25,4% LEGA NORD: 9% LA DESTRA: 0.8% FORZA DEL SUD 1% UDEUR 0,4%   CENTRO: 12,3% FUTURO E LIBERTA’: 3,1% UNIONE DI CENTRO:…


No Picture

Santoro in tv con Celentano e Luttazzi?

“Comizi d’amore”: dieci euro per finanziare il nuovo programma. Con un casting d’eccezione   Pasolinianamente, Michele Santoro ritorna. Il suo “Comizi d’amore”, che riprende un film documentario del regista, scrittore e poeta, partirà con il botto, se è vero che il “casting” prevede la discesa in campo di stelle apprezzatissime dal pubblico. Il quale è chiamato a contribuire le spese con una quota che dovrebbe essere di dieci euro. Paolo…


No Picture

Milano, l’intesa Podestà-Binasco sugli affari della Provincia

Chi influenza le strategie della Provincia di Milano per le società partecipate nel settore delle autostrade? L’imprenditore privato Bruno Binasco, il top manager del gruppo Gavio. E non anni fa, all’epoca dell’amministrazione di centrosinistra di Filippo Penati, con il quale Binasco è indagato ora a Monza per una ipotesi di corruzione dietro la vendita nel 2005 alla Provincia del 15% dell’autostrada Milano-Serravalle, a un prezzo molto alto fruttato una plusvalenza…


No Picture

PD – La questione Amorale deflagra!

Col passare del tempo certe famiglie si dividono, e può accadere che ci si dicano cose pesanti. Capita anche fra gli ex ragazzi comunisti, così ieri Fabio Mussi (è stato 43 anni nel Pci-Pds-Ds e ha poi rifiutato l’ingresso nel Pd), parlando sul Fatto Quotidiano di Penati e questione morale, ha «riaperto» il congresso Ds del 2001, che si tenne qui a Pesaro: «A proposito di Penati ho visto che…


No Picture

Il Giro di Padania lo pagano le Coop rosse?

Tra gli sponsor della kermesse leghista spuntano anche cooperative storicamente vicine alla sinistra Mentre la corsa di pugilato denominata Giro di Padania entra nel vivo, Stefano Caselli sul Fatto, riprendendo un articolo del Resto del Carlino, ci racconta che tra gli sponsor della kermesse ci sono anche degli insospettabili: La gente si chiede chi paghi la corsa. E forse sarebbero sorpresi di sapere che il giro di Padania, un po’,…


No Picture

Bossi, ma che fine hanno fatto i diktat di Pontida?

Era il 19 giugno a Pontida. La Lega Nord distribuiva a manifestanti e giornalisti un volantino con «i fatti in tempi certi». Una serie di diktat, con tanto di precise scadenze, che Berlusconi avrebbe dovuto rispettare se voleva mantenere l’appoggio del Carroccio. Non è stato ottenuto nulla, o quasi. Dopo la riunione di oggi il Senatùr dovrà cedere anche sulle pensioni? La Pontida 2011 era tra le più attese degli…


No Picture

Sapete chi difende le scandalose esenzioni fiscali pro Vaticano? PD, UDC e FLI!

«Vaticano pagaci tu la manovra finanziaria». A un mese dagli attacchi alla casta dei politici, lanciata dall’anonimo Spider Truman, gli «indignados» della Rete tornano all’attacco. Questa volta l’obiettivo è la Chiesa e i suoi «privilegi fiscali». Sull’agorà virtuale di Facebook, è bastata una manciata di ore per far schizzare oltre quota 50 mila i «mi piace» alla pagina che accompagna una foto del Papa sotto una pioggia di banconote. E…


No Picture

PD, partito diviso: sciopero sì, sciopero no, sciopero ma anche…

Rinunciate allo sciopero del 6 settembre. Aspettate che si svolga il dibattito sulla manovra in Parlamento, che il Pd combatta – lancia in resta – per modificarla. Conservate lo sciopero generale come «arma finale», tentando di recuperare l’unità con gli altri due sindacati, Cisl e Uil: avrà, in quel caso, una forza ben diversa, sarà una battaglia convincente, forse vincente. Il messaggio (le parole sono queste, possono cambiare le sfumature)…


No Picture

Piacenza ferma il giro della Padania: “Da qui non passa, è una pagliacciata”

Il sindaco Reggi non ha concesso il nullaosta: la Lega nord dovrà disegnare un nuovo tracciato per la kermesse sportiva alla quale il popolo del Carroccio tiene come se fosse una grande riforma. Giro della Padania? “E’ una pagliacciata, da qui non passa”. Ma la Lega non ci sta, ovviamente, visto che in nella kermesse in salsa verde crede come se fosse chissà quale svolta: “Siete contro il progresso”. Il…


No Picture

Déjà de retour … Pour organiser cette grande révolution! Oui, M. Stéphane… nous aussi sont indigné!

I ragazzi d’Italia sono stanchi di chinare il capo davanti ad un sistema mummificato, che con il proprio becero modo di autoalimentarsi sta corrodendo pezzo per pezzo il nostro Meraviglioso Paese e sta cementificando il Futuro dei nostri Figli!   E’ giunto finalmente il momento di ripartire dai valori tramandati dalla Resistenza!   Abbiamo sete di Giustizia, Uguaglianza e Vera Meritocrazia!   Il Benessere deve abbracciare tutta la Società e…


No Picture

Chiesa: è il momento dei sacrifici !

La Chiesa italiana finge di non capire. Di fronte alla richiesta di partecipare in prima persona ai sacrifici richiesti per evitare il crac dell’Italia fa spallucce, si affida a interventi di amici che esaltano il suo ruolo sociale di assistenza, sparge la voce che tutto si riduce a un polverone. Giorni fa sull’Avvenire è apparsa una sorta di imitazione della celebre canzone di Jannacci “Quelli che…” nel tentativo di presentare…


No Picture

Aielli, dedicata una piazza allo zio fascista di Gianni Letta

Alla fine, senza pompa magna e senza la presenza del prestigioso nipote Gianni, Aielli ha dedicato una delle sue piazze centrali a Guido Letta, prefetto in orbace e decorato dell’Aquila nazista. Le polemiche, seguite all’annuncio della cerimonia fissata per il 17 luglio scorso e poi rinviata, hanno sortito soltanto un effetto-sordina per cui il 20 agosto, alla presenza del sindaco di Aielli, Benedetto Di Censo, lista civica di centrodestra, del…


No Picture

Pullman 5 Stelle, destinazione Roma!

Ciao Amci, Sabato 10 Settembre l’Italia si mobilita per andare  a Roma! Da Modena alle ore 6.00 am partirà un Pullman da 54 posti. Se volete unirvi contattateci per prenotare i vostri posti.         PARLAMENTO PULITO DAY DETTAGLI INFO Partenza da Modena, ritrovo ore 6:00 (ovviamente del mattino) presso il Piazzale della Motorizzazione Civile di Modena. [Via Galileo Galilei, 212] Ritorno in tarda serata Costo: 30€ a…


No Picture

Intanto Montezemolo raccoglie soldi a Cortina

«Serve una politica nuova», dice, ma promette «massimo sostegno al governo perché faccia le riforme». Luca Cordero di Montezemolo parla a Cortina e saluta gli imprenditori accorsi a cui sollecita anche qualche lauta donazione per la sua Fondazione. Attacca i monopoli, riferendosi all’iniziativa imprenditorial-ferroviaria Ntv di cui è capitano (ma quand’è che penserà a candidarsi qualcuno che non ha concessioni statali?) e attacca l’opposizione «Va riconosciuto che nel PdL molte…


No Picture

Lasciati carpire da Carpisa

La lettera che segue, pubblicata dalla Gazzetta di Parma in data 29 giugno 2011, è molto istruttiva sul funzionamento del mercato del lavoro, sulla sua flessibilità e sul modo in cui vengono assunti i giovani. Un dettaglio che illumina tutto un sistema. Lavoro in prova Signor direttore, fatemi raccontare un episodio che credo sia sintomatico dei tempi che viviamo e di come i nostri ragazzi sono a volte trattati nel…


No Picture

Sparisce la provincia di Piacenza: “Obbediamo, ma no all’accorpamento con Parma”

L’ente è l’unico in regione sotto i 300.000 abitanti ed è retto da una maggioranza fatta da Lega e Pdl. “A questo punto se dobbiamo meglio trasferirci sotto Lodi”. Ecco invece la lista dei Comuni a rischio in tutta l’Emilia Romagna Sembra una beffa. O, almeno, chi governa la Provincia di Piacenza da due anni a questa parte, l’ha presa così. Sì perché l’ente di viale Garibaldi, dopo cinquant’anni di…


No Picture

Bulgaria – Estate, quando un emigrato torna a casa…

Ogni estate migliaia di espatriati tornano al paese di origine e cercano di rimettersi in contatto con amici e parenti. Ma gli anni e la distanza rendono questo rituale sempre più penoso. Arriva l’estate e tornano i giovani degli anni ottanta del secolo scorso, che lasciarono il nostro paese all’inizio della transizione. Prima o poi capita a tutti di ricevere una telefonata da uno di loro. Di solito si tratta…