L’economia inglese post-Brexit continua a crescere!

di Paolo Cardenà – Vincitori e vinti

L’economia Uk nel terzo trimestre (post voto brexit) è cresciuta dello 0,5%, e il settore servizi ha trainato la performance, con un contributo significativo.

Ci sono economisti che negli ultimi mesi si sono rotti le mani a furia di scrivere per spiegare che la svalutazione delle sterlina non avrebbe apportato benefici all’economia, proprio perché il contributo del settore servizi è assai significativo sul Pil Uk (e quindi non beneficerebbe dei vantaggi indotti dalla svalutazione).

Ovviamente, io non so come andrà a finire, in quanto é assai prematuro trarre delle conclusioni, che comunque dipenderanno dal perimetro entro il quale si svilupperanno i nuovi accordi che inizieranno a Marzo.

Ma leggere il loro “verbo” (fondato sul nulla) aiuta a capire quanto sia importante assumere un approccio pragmatico (e distante dal tifo da stadio) per valutare fenomeni economici. Tanto più se sono complessi come il caso in specie.

Be the first to comment on "L’economia inglese post-Brexit continua a crescere!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam