Da Parigi, il più grande fallimento di Renzi: “Non vogliamo fare la fine dell’Italia”

Redazione di Contropiano

Se anche il giornale della Fiat-Fca è costretta a scrivere che «Non credete a questa menzogna del progresso! Vi siete fatti fregare, voi italiani. Non faremo lo stesso. Questo legge sulla flessibilità del lavoro è un ritorno al passato, vogliono togliere di mezzo il sindacato e disporre dei lavoratori a piacimento. Lo chiamano futuro, ma è una nuova forma di schiavitù»
dev’essere proprio vero…
E diventa ancora più ignobile l’immagine dei tra segretari sindacali italiani – Barbagallo Uil, Camusso Cgil e Furlan Cisl – che escono da Palazzo Chigi “soddisfatti”… per essere stati nuovamente ricevuti. Sul tavolo niente, ma vuuoi mettere quanto è importante – per loro – ricevere un invito dal premier…

*Tra gli operai che bloccano le raffinerie: “Non vogliamo fare la fine dell’Italia

Nel Sud duri scontri con la polizia: voi vi siete fatti fregare
Niccolò Zancan

Inviato a Fos-sur-mer –  da http://www.lastampa.it/

Leggi l’articolo.

Be the first to comment on "Da Parigi, il più grande fallimento di Renzi: “Non vogliamo fare la fine dell’Italia”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam