Corruzione Anas, guardia di Finanza di Roma esegue 19 arresti. Coinvolto deputato

Diciannove persone arrestate, tutti dirigenti e funzionari dell’Anas e imprenditori titolari di appalti di opere pubbliche di primaria importanza. Ma tra le persone coinvolte ci sarebbero anche un avvocato e un politico che, stando a quanto pubblicato da Askanews, è  di Forza Italia, già eletto alla Camera con Alleanza Nazionale. Il provvedimento cautelare è stato emesso dalle Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Tributaria di Roma, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma. Nel corso dell’operazione sono state sequestrate disponibilità finanziarie per circa 800mila euro – derivanti dalla corruzione – ed effettuate oltre 50 perquisizioni negli uffici e nelle abitazioni di una cinquantina di persone coinvolte.

Si tratta di un’operazione che ha visto impegnati oltre 250 finanzieri e rappresenta la seconda tranche dell’inchiesta scattata a ottobre dell’anno scorso sulle mazzette pagate dagli imprenditori destinatari degli appalti ai funzionari dell’Anas. Tra questiAntonella Accroglianò, la dirigente soprannominata ‘dama nera’. Ed è proprio sulla base delle sue ammissioni e dei successivi riscontri e verifiche effettuati dagli uomini del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Roma, che sono scattati i provvedimenti di oggi.

Via

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam