La tassa sullo yacht ai ricchi? La pagano i precari

Due notizie che la dicono lunga sul senso di equità che ispira le politiche della compagine di governo.

La prima. Scompare la “super tassa” su yacht e imbarcazioni di lusso introdotta nel 2011 dal governo Monti. E’ quanto prevede un emendamento alla legge di Stabilità firmato dal deputato del Pd Tiziano Arlotti, riformulato e approvato in commissione Bilancio alla Camera. La tassa, contenuta nel decreto Salva-Italia, era proporzionale alla lunghezza delle barche.

La seconda. Sempre il Pd boccia l’estensione della dis-coll (l’indennità di disoccupazione) ai precari della ricerca e dell’università.

Più yacht per tutti.

Via

Be the first to comment on "La tassa sullo yacht ai ricchi? La pagano i precari"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam