Una buona notizia, a Formigine presto avremo i “Parchi inclusivi”

Raccogliendo una proposta di alcuni cittadini formiginesi – spiega il consigliere Marco Giovanelli – abbiamo studiato e presentato al Sindaco Maria Costi la “Mozione parchi inclusivi” per chiedere un adeguamento dei giochi presenti nei parchi pubblici cittadini alle esigenze dei bambini disabili. Il gioco viene sancito come un diritto per tutti i bambini, nel momento della ricreazione i bambini imparano il rispetto delle regole, l’accettazione degli altri sia nelle uguaglianze che nelle diversità, il rispetto reciproco. Come sottolineato da diversi genitori, è diritto dei bambini disabili poter fruire dei parchi pubblici e giocare senza essere esclusi, a causa di giochi inadeguati e/o di barriere architettoniche ed è un dovere civico garantire l’accessibilità e la fruibilità dei parchi Marco Giovanelli M5S Formiginecittadini alle persone con disabilità.

Il 19 novembre il Consiglio Comunale di Formigine a seguito del dibattito per approfondire i vari aspetti della proposta, l’ha approvata all’unanimità.

Entro 6 mesi per il capoluogo ed entro 9 mesi per le frazioni di Casinalbo, Magreta, Ubersetto, Corlo e Colombaro, il Sindaco effettuerà una ricognizione sull’esistente ed una pianificazione per le aree gioco attrezzate affinché venga aumentata l’accessibilità degli spazi e la fruibilità dei giochi in modo autonomo ed inclusivo relativamente alle disabilità. Sarà inoltre assicurata un’efficace manutenzione delle aree gioco attrezzate e laddove possibile il coinvolgimento delle associazioni di volontariato e delle scuole per quel che concerne il mantenimento della pulizia e del decoro urbano di tali spazi. Si effettuerà una verifica con l’assessorato di competenza ed eventualmente con le associazioni dei disabili, le condizioni di accessibilità e fruibilità dei parchi cittadini, l’efficacia degli interventi effettuati e quelli eventualmente necessari per garantire le suddette condizioni ad ogni bambino.

Sono davvero contento – conclude Marco – che sia stata approvata questa Mozione, perché è sinonimo di una volontà di vicinanza verso tutti. Una comunità che si definisca “sana” deve basarsi anche e soprattutto su questo. Ed in particolar modo i bambini, devono essere liberi di stare insieme e divertirsi. Senza discriminazione alcuna. Grazie ai genitori che ci hanno sollecitato in tal senso ed al Consiglio Comunale che ha fatto la sua parte, ora sarà nostro compito tenere monitorata l’Amministrazione affinché questo impegno diventi presto realtà.

CLICCA E SCARICA LA MOZIONE

 

Gruppo Consiliare M5S Formigine

Be the first to comment on "Una buona notizia, a Formigine presto avremo i “Parchi inclusivi”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam