Formigine, “il Comune assicuri i cittadini contro furti, rapine e scippi”

Ho depositato questa mattina – spiega Rocco Cipriano – la mozione “Stipula Assicurazione del Cittadino” ovvero una polizza in grado di risarcire i cittadini (almeno in parte) dei danni subiti.

Dal dibattito avuto in Consiglio Comunale a seguito dell’Interpellanza presentata dal Movimento 5 stelle il 14 novembre 2014 in merito a “quali strategie stia attuando il Sindaco per garantire maggiore sicurezza ai cittadini”, è emerso che purtroppo risulta crescente l’inquietudine tra i cittadini di Formigine, riferita alla percezione di un rilevante aumento dei furti nelle case e degli episodi di microcriminalità (spaccio, furti, rapine). Inoltre sono diverse le testimonianze di formiginesi aggrediti all’interno della propria abitazione e contestualmente derubati non solo di beni materiali e di valore, ma anche di oggetti di famiglia che avevano oltretutto un valore affettivo.

Preso atto che il presidio e la vigilanza del territorio competono esclusivamente alle forze dell’ordine le quali sono impossibilitate a coprire capillarmente e costantemente tutto il territorio comunale, sarebbe infatti impensabile chiedere che venga sorvegliata ogni strada in ogni momento della giornata e considerando che il sistema di videosorveglianza presente è certo un deterrente, ma non può certo escludere la possibilità che i furti vengano comunque perpetrati.

Rilevato che nonostante l’ammirevole impegno nel presidiare il territorio, da parte dei 50 Volontari del Corpo Comunale dei Volontari della Sicurezza che in collaborazione con la Polizia Municipale hanno prestato nell’ultimo anno più di 5.000 ore di servizio a favore della comunità locale finalizzate a rendere più sicura e vivibile la città, l’eventualità che vengano compiuti i reati sopracitati non è purtroppo del tutto scongiurata.

Infine come più volte ci hanno tristemente raccontato i Cittadini formiginesi vittime di furto nella propria abitazione, l’impatto è sia economico che psicologico e soprattutto in questo difficile periodo di crisi, il danno materiale causato dall’effrazione (ad infissi, porte ecc.) ricade talvolta su persone che versano loro malgrado già in precarie condizioni economiche.

Il mio pensiero va alle persone sole ed anziane che oltre al furto subito ed al disagio psicologico, si trovano a dover fronteggiare un ulteriore esborso per ripristinare lo stato dei luoghi.

A nome dei formiginesi, chiedo al Sindaco Maria Costi di attivare i tecnici e gli uffici del Comune per informarsi, valutare e stipulare un contratto, con una società di assicurazione, così che i cittadini, come già avviene in molti altri Comuni, possano avere un’assistenza qualificata e tempestiva per piccole riparazioni, assistenza psicologica e rimborsi economici.

Ho personalmente provveduto a reperire documentazione dal Comune di Cittadella (PD) che ho inoltrato al Sindaco in modo da sveltire l’iter per la sottoscrizione di questa “Assicurazione per il cittadino”.

Confido nella sensibilità e concretezza del Sindaco – conclude Cipriano – da Cittadino, mi auguro che i tempi di attivazione di questa copertura siano decisamente celeri e che Formigine possa essere da esempio per gli altri Comuni della Provincia.

CLICCA  E SCARICA MOZIONE

Rocco Cipriano

Consigliere M5S Formigine

Be the first to comment on "Formigine, “il Comune assicuri i cittadini contro furti, rapine e scippi”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam