67 anni fa un secondo sole illuminò il mattino degli abitanti di Hiroshima

Il mattino del 6 agosto 1945 alle 8.16, l’Aeronautica militare statunitense lanciò la bomba atomica “Little Boy” sulla città giapponese di Hiroshima, seguita tre giorni dopo dal lancio dell’ordigno “Fat Man” su Nagasaki.

Il numero di vittime dirette è stimato da 100.000 a 200.000, quasi esclusivamente civili.

Be the first to comment on "67 anni fa un secondo sole illuminò il mattino degli abitanti di Hiroshima"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam