Da Ratzinger l’indulgenza plenaria per chi partecipa all’incontro di Milano

Benedetto XVI ha concesso l’indulgenza plenaria ai fedeli che parteciperanno all’Incontro Mondiale delle Famiglie in programma a Milano dal 30 maggio al 3 giugno prossimo e al quale interverrà lo stesso Pontefice. Questo il contenuto del Decreto della Penitenzieria Apostolica firmato il 17 maggio dal penitenzierie maggiore card.Manuel Monteiro de Castro e dal reggente mons. Gianfranco Girotti e diffuso oggi dalla sala stampa vaticana.

Premettendo che l’evento di Milano ha “l’intento di indicare come conciliare al meglio le esigenze della famiglia con quelle del lavoro e dei giorni di festa”, il documento spiega che “affinché i fedeli si preparino spiritualmente a partecipare nel miglior modo all’avvenimento, Sua Santità Benedetto XVI volentieri concede loro il dono delle Indulgenze”, in modo che “veramente pentiti e stimolati dalla carità, si dedichino alla santificazione della famiglia”.

L’indulgenza “plenaria” riguarderà i fedeli che parteciperanno a funzioni durante l’Incontro mondiale a Milano e quelli che, impossibilitati a partecipare, si uniranno loro “spiritualmente” con preghiere, in particolare “quando le parole del Pontefice verranno trasmesse per televisione e per radio”. L’indulgenza “parziale” è stata inoltre concessa ai fedeli ogni volta che “pregheranno per il bene delle famiglie”.

 

Tratto da lastampa.it

Be the first to comment on "Da Ratzinger l’indulgenza plenaria per chi partecipa all’incontro di Milano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam