Il Mondo visto da Ankara

La Turchia, pur non essendo araba vuole diventare il modello di democrazia islamica dei paesi della regione.

Il primo ministro Erdogan è stato particolarmene attivo nel 2011 in politica estera, muovendosi in due direzioni: avvicinamento ai popoli protagonisti della primavera araba e allontanamento da Israele.

A dividere Ankara dallo Stato ebraico non solo la questione della Mavi Marmara ma anche lo sfruttamento delle risorse energetiche nel Mediterraneo Orientale.

 

Tratto da Repubblica.it

Be the first to comment on "Il Mondo visto da Ankara"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam